Libero
qualcomm snapdragon Fonte foto: DANIEL CONSTANTE / Shutterstock
TECH NEWS

Qualcomm Snapdragon 6 Gen 1: come è fatto e quando arriva

Grazie a una fuga di notizie è stato svelato il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 6 Gen 1 di fascia medio-bassa che vedremo a bordo dei prossimi smartphone economici.

Il mondo dei chip vive di stagionalità e anche Qualcomm non si sottrae a questa legge del SoC, tanto che potrebbe presentare tra qualche mese il nuovo Qualcomm Snapdragon 6 Gen 1. Come lo Snapdragon 8 Gen 1 ha sostituito la precedente serie 8xx e Snapdragon 7 Gen 1 ha sostituito la serie 7xx, il prossimo Snapdragon 6 Gen 1 sostituirà l’attuale serie 6xx.

Il noto leaker Evan Blass ha bruciato tutti sul tempo, compresa la stessa Qualcomm, pubblicando su Twitter la scheda tecnica completa del nuovo chip, il cosiddetto "product brief" che la casa americana pubblica normalmente sul proprio sito per ogni chip che produce. Si tratta, palesemente, di materiale ufficiale di Qualcomm finito nelle mani del leaker, chissà come e chissà perché. Possiamo dunque prendere per buone queste specifiche, che ci dicono per filo e per segno cosa potranno fare gli smartphone dotati di questo chip destinato alla fascia medio-bassa del mercato dei telefoni Android 2022-23.

Qualcomm Snapdragon 6 Gen 1: com’è fatto

Il prossimo Qualcomm Snapdragon 6 Gen 1 sarà prodotto nelle fonderie TSMC a Taiwan, con un processo di produzione a 4 nm. Esattamente come già succede sia per Snapdragon 8 Gen 1 che per 7 Gen 1.

Sebbene nella scheda tecnica, come da tradizione Qualcomm, non sia reso noto il numero di core CPU e GPU, sappiamo che la CPU è una Kryo a 2,2 GHz e la GPU è una Adreno 642L.

Snapdragon 6 Gen 1 è dotato di un modem 5G Snapdragon X62 con supporto sia alle onde millimetriche (mmWave) che al 5G sub-6 GHz. C’è poi la connessione Bluetooth 5.2 e il Wi-Fi 6E.

Per quanto riguarda le memorie, il chip Qualcomm Snapdragon 6 Gen 1 sarà in grado di supportare fino a 12 GB di RAM LPDDR5 con clock a 2,750 GHz e uno storage in standard UFS 3.1.

Il nuovo chip può pilotare display con risoluzione massima FHD+ e refresh di 120 Hz e gestire la ricarica veloce delle batterie, grazie alla compatibilità con lo standard Quick Charge 4 Plus.

Per quanto riguarda le fotocamere, invece, l’ISP Spectra integrato sullo Snapdragon 6 Gen 1 arriverà a supportare tre fotocamere posteriori da 13 MP, oppure una configurazione a doppia fotocamera da 25 MP e 16 MP o una singola fotocamera da 48 MP.

Qualcomm Snapdragon 6 Gen 1: quando arriverà

Qualcomm non ha ancora ufficializzato il nuovo SoC Snapdragon 6 Gen 1 ma sappiamo, in compenso, che dal 15 al 17 novembre si terrà lo Snapdragon Tech Summit.

In questa occasione potrebbero essere rivelati ufficialmente sia il SoC top di gamma di prossima generazione Snapdragon 8 Gen 2 sia lo Snapdragon 6 Gen 1 di fascia medio-bassa.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963