Libero
starlink antenna Fonte foto: JL IMAGES / Shutterstock
SMART EVOLUTION

Quanto va veloce Starlink in Italia?

L’internet satellitare è una buona scelta (ma costosa) per le zone dove i normali ISP non arrivano

Starlink è senza dubbio una delle più famose opzioni di Internet satellitare disponibili in Italia, ma non certo l’unica. Questa tipo di rete, che sfrutta i satelliti spediti in orbita (in questo caso da SpaceX), si rende ideale per chi vive in zone rurali dove i più classici Internet Service Provider (ISP) non arrivano o al massimo offrono solo una connessione ADSL piuttosto lenta.

A spezzare una lancia a favore della rete satellitare messa in piedi da Elon Musk è Andrea Stroppa, un esperto italiano di cybersecurity che ad agosto di quest’anno aveva sposato l’idea di Elon Musk sul numero eccessivo di bot su Twitter (guadagnandosi, così, il follow da parte del miliardario). In recente post pubblicato su Twitter, Stroppa evidenzia come in download, Internet satellitare sia decisamente migliore rispetto al (non meglio specificato) "vecchio ISP" da lui utilizzato.

Internet via satellite: i dati

L’immagine postata mostra i risultati di un test fatto utilizzando il benchmark SpeedTest: download di 9,25 Mbps con una rete cablata (vecchio ISP) contro i 281,48 Mbps raggiunto con una connessione internet satellitare.

Una differenza senza dubbio ragguardevole che non fa altro che mostrare la bontà di una connessione satellitare dove la fibra non è un’opzione praticabile.

Ricordiamo che per 50 euro al mese, più 410 euro una tantum per parabola e router, Starlink promette 200 Mbps in download e 50 Mbps upload, quindi vedendo il test effettuato da Stroppa, le aspettative sono state anche superate.

Starlink, le misurazioni di Ookla

Per avere un’idea più chiara e indipendente di quanto va veloce Starlink in Italia, ci si può basare sulle rilevazioni fatti da Ookla nel mese di marzo di quest’anno. Questa è una misurazione fatta da un’azienda da tutti considerata punto di riferimento.

Ookla, infatti, da sempre misura le connessioni di tutto il mondo e per tanto fornisce dati basati su parametri uniformi. I risultati, quindi, sono sempre confrontabili.

Per quanto riguarda l’Italia, secondo i test effettuati, Starlink ha raggiunto una velocità media di download di 124,39 Mbps (molto meno della metà di quanto rilevato da Andrea Stroppa). Le velocità di caricamento, confrontate con una connessione a banda larga si sono rivelate comparabili tra le due, con Starlink che registrava una media da 18,90 Mbps contro i 18,29 su banda larga fissa.

Dove Internet satellitare non eccelle, invece, è nella latenza: qui la rete satellitare di Elon Musk ha registrato un valore di 52 ms rispetto a 14 ms della banda larga fissa e ai 5 ms promessi dalla tecnologia 5G. "Starlink – spiega Ookla nel suo commento ai test – è un’opzione interessante per Internet veloce in Italia".

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963