Libero
telegram Fonte foto: PixieMe / Shutterstock
SMART EVOLUTION

Telegram si aggiorna ancora con i contenuti protetti e l'anonimato

Telegram è stata aggiornata nelle scorse ore, e tra le diverse novità introdotte ce ne sono alcune particolarmente interessanti: eccole

Sono molte le novità che Telegram introduce oggi anche in Italia attraverso l’ultimo aggiornamento, che è già disponibile per tutti. Chi possiede già Telegram noterà la classica notifica all’interno dell’app, mentre chi scaricherà l’app di messaggistica da questo momento in poi avrà tutte le novità da subito.

Sono sempre parecchie le “cure" che gli sviluppatori di Telegram destinano al servizio di messaggistica istantanea, probabilmente l’alternativa più valida e diffusa – almeno in Europa – a WhatsApp, ma in questo periodo sono persino maggiori. Oltre ai classici aggiornamenti periodici che introducono “tonnellate" di novità, Telegram si prepara ad introdurre le pubblicità nei canali. Parallelamente a questa svolta che ha dell’epocale, gli sviluppatori hanno lavorato per impedire di salvare liberamente contenuti da gruppi e canali, dare la possibilità di eliminare messaggi per periodi di tempo specifici, fornire nuovi modi per gestire i dispositivi connessi, permettere di pubblicare anonimamente nei gruppi pubblici a nome del canale e altro ancora.

I contenuti protetti di Telegram

Gli sviluppatori di Telegram hanno voluto aiutare i creatori a proteggere i contenuti pubblicati e garantire che siano disponibili solo per il pubblico che desiderano raggiungere. Così i proprietari di gruppi e canali che vogliono mantenere i loro contenuti solo per i membri di gruppi e canali stessi, possono restringere l’inoltro dei messaggi dalla loro chat, il che blocca inoltre la possibilità di fare screenshot e limita la possibilità di salvare i media.

“Per cambiare la capacità degli utenti di inoltrare i messaggi – spiega Telegram – apri la pagina Info gruppo o canale > Tipo di gruppo / canale > Vieta salvataggio contenuti".

L’anonimato nei gruppi pubblici di Telegram

I gruppi pubblici e i commenti dei canali permettono di discutere di qualsiasi argomento in community che possono contare anche migliaia di membri. Questi gruppi sono utilizzati per qualsiasi scopo, dalla difesa della democrazia alle chat con i fan, ed è per questo che gli sviluppatori di Telegram hanno aggiunto la possibilità di apparire come un canale quando si inviano messaggi in queste chat, e non – come avvenuto fino ad ora – necessariamente con il nome dell’account personale.

Per mantenere l’anonimato nei gruppi pubblici di Telegram basta toccare la foto profilo accanto alla barra dei messaggi e scegliere uno dei propri canali – i messaggi inviati in seguito appariranno con il nome e la foto del canale anziché essere spediti con l’account personale, come avvenuto finora.

Accedere a Telegram tramite chiamata

Particolarmente interessante è la nuova procedura che Telegram mette a disposizione dei propri utenti per identificarsi dopo aver installato l’app in un nuovo dispositivo. Adesso ad alcuni dispositivi mobili viene offerta la possibilità di ricevere una chiamata di accesso da Telegram e poi inserire le cifre mancanti del numero di telefono che ha chiamato, invece di ricevere i codici via SMS.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963