Libero
elite netflix Fonte foto: MATÍAS URIS/NETFLIX
TV PLAY

Tre serie Netflix che parlano di adolescenza

Piacciono molto anche ai meno giovani perché raccontano tutte le sfumature di un periodo cruciale della vita.

Chi vorrebbe tornare all’adolescenza? La risposta non è affatto scontata. Forse alcuni hanno nostalgia della spensieratezza e delle amicizie di quegli anni, mentre altri non sentono certo la mancanza degli scontri con famiglia e coetanei e del rapporto complicato con se stessi e il proprio corpo.

Un periodo fondamentale della vita, cruciale per la formazione di ciascuno, ma anche ricco di molteplici sfaccettature, di luci e ombre. Non stupisce che l’adolescenza e gli adolescenti siano un soggetto prediletto da così tante serie tv che piacciono ai giovani e anche ai meno giovani. Su Netflix ce ne sono molte di grande successo, come Sex Education, The end of the f***ing world o, se si cercano tinte più cupe, Baby. Anche Stranger Things, di cui è in arrivo la nuova stagione, ha per protagonisti degli adolescenti alle prese, oltre che con minacce sovrannaturali, con primi amori e amici storici.

L’ultimo bus del mondo

Per chi ha già visto tutto il catalogo Netflix, ecco il titolo perfetto: la serie L’ultimo bus del mondo è uscita il 1° aprile 2022 e ha per protagonisti alcuni studenti in gita scolastica che loro malgrado, quando un’apocalisse robot annienta l’umanità, diventano degli eroi.

Scritta e ideata da Paul Neafcy, la serie è prodotta dalla britannica Wildseed Studios ed è un mix di avventura, comicità, mistero e commozione. I giovanissimi protagonisti, infatti, con la spensieratezza e il coraggio che contraddistingue la loro età, formano un gruppo unito e affrontano insieme difficoltà e robot impazziti.

Elite

Per la gioia dei fan, la quinta stagione di Elite è in arrivo su Netflix fra pochi giorni: il debutto è atteso per l’8 aprile 2022. C’è giusto il tempo per riguardare le stagioni precedenti, tutte disponibili sulla piattaforma di streaming.

La trama è incentrata sugli studenti di un’esclusiva scuola spagnola che ogni anno si ritrovano a fare i con un nuovo mistero (un omicidio, ad esempio), segreti, conflitti interni e indagini improvvisate.

Nella stagione 5 in arrivo ci sono anche alcuni attori già visti in La casa di carta, ovvero Jaime Lorente (Nano), María Pedraza (Marina) e Miguel Herrán (Christian). La serie tv è già stata rinnovata per la sesta stagione.

SKAM Italia

Questa apprezzata serie tv italiana ha esordito nel 2018 e al momento conta quattro stagioni, ciascuna dedicata a un diverso personaggio. I protagonisti sono tutti millennial alle prese con la scoperta della propria identità e con i primi amori.

Nella quarta stagione il perno della narrazione è la diciottenne musulmana Sana, che con qualche difficoltà cerca di conciliare la fede, le aspettative della famiglia e il desiderio di una vita sociale tipica di qualunque adolescente romano.

Le riprese della quinta stagione si sono concluse all’inizio del 2022, ma al momento non è ancora chiaro se uscirà entro la fine di quest’anno oppure nel 2023.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963