Libero
videgiochi netflix Fonte foto: Netflix
VIDEOGIOCHI

Videogiochi su Netflix: la novità globale

La novità tanto attesa di Netflix è arrivata in tutto il globo. Il mondo dei film e delle serie tv non è mai stato così vicino a quello dei videogiochi: ecco cosa sta accadendo

Dopo i film e le serie tv, Netflix ha reso disponibile per tutti – o quasi – una sezione che farà di certo piacere agli appassionati del gaming da dispositivo mobile. E, già in queste ore, è possibile iniziare a toccare con mano la sorpresa della piattaforma che si lancia così in un’esperienza completamente nuova, tutta da scoprire.

Dopo la prima fase di lancio, annunciata durante i mesi passati e nella quale sono stati coinvolti gli abbonati residenti in Polonia, Spagna e Italia, ora i videogiochi di Netflix sono stati resi disponibili per gli iscritti di tutto il mondo. Chi dispone di un piano di abbonamento, indipendentemente dalla fascia selezionata, può già iniziare a scaricare e giocare con i primi cinque titoli messi a disposizione dalla società, tra le più importanti del settore. Così l’azienda può iniziare a sperimentare anche con questa ulteriore tipologia di contenuti, in attesa di ampliare la proposta dei giochi già a partire dai prossimi mesi.

Videogiochi su Netflix, come funzionano

Stando alle dichiarazioni ufficiali, a partire da oggi tutti gli abbonati potranno giocare ai cinque titoli realizzati da Netflix e già presenti nel catalogo. Si tratta di Stranger Things: 1984 e Stranger Things 3: The Game, entrambi realizzati per la serie tv omonima prodotta proprio dal colosso dello streaming. A questi si aggiungono Shooting Hoops, Card Blast e Teeter Up.

Come anticipato, i videogiochi sono dedicati a coloro che hanno una sottoscrizione attiva. Possono essere scaricati direttamente dal negozio digitale di Google, partendo dalla sezione dedicata inserita tra le categorie del menu principale, all’interno dell’applicazione mobile. Una volta scaricati, i titoli sono completamente gratuiti e privi di pubblicità.

Videogiochi su Netflix, chi può utilizzarli

Similmente a quanto avvenuto durante la prima tranche di rilasci, i titoli giocabili risultano disponibili esclusivamente su Google Play Store, per device Android. Niente da fare, invece, per i dispositivi iOS e i loro utilizzatori che dovranno continuare ad attendere il cambio di rotta dell’azienda per l’estensione del supporto anche al sistema operativo della Mela morsicata.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963