whatsapp modalita notte Fonte foto: malazzama / Shutterstock.com
HOW TO

WhatsApp, come attivare la modalità notte su Android e iPhone

La modalità scura non è ancora disponibile su WhatsApp, ma è possibile utilizzarla attivando delle funzionalità di Android e iOS

21 Giugno 2019 - Una delle funzionalità su cui gli sviluppatori di WhatApp stanno investendo maggior parte del loro tempo è la modalità notte. Ufficialmente la nuova feature non è ancora disponibile per tutti gli utenti: è presente solamente nella versione beta di Android ed è ancora in fase di test. Se, però, avete voglia di utilizzare prima del rilascio ufficiale la dark mode di WhatsApp, lo potete fare sia su Android sia sull’iPhone utilizzando dei semplici trucchi. Nulla di troppo complicato: dovrete solamente smanettare un po’ con il vostro dispositivo.

Non c’è ancora una data ufficiale per il rilascio della modalità notte su WhatsApp: i test su Android stanno andando al rilento e gli sviluppatori hanno dovuto risolvere diversi bug. Con la modalità notte i colori dell’interfaccia utente di WhatsApp vengono completamente cambiati rispetto a quelli attuali: il nero e il grigio prendono il sopravvento sul verde. Un cambio drastico che ha bisogno di molte prove prima del rilascio.

Per utilizzare fin da subito la modalità scura di WhatsApp sul proprio dispositivo Android è necessario installare l’ultima versione del sistema operativo del robottino verde: Android Q. Sull’iPhone, invece, è necessario attivare la funzione Inverti Colori. Ecco come fare per attivare la modalità notte su WhatsApp.

Che cosa è la modalità scura di WhatsApp

La modalità notte è una funzionalità molto in voga nell’ultimo periodo, tanto da diventare uno standard per molte applicazioni. Google e Apple hanno deciso di introdurla di default sulle prossime versioni dei loro sistemi operativi (Android Q e iOS 13) e lo stesso stanno facendo le applicazioni più importanti.

Come si può intuire dal nome, la modalità scura cambia l’interfaccia utente di un’applicazione, sostituendo ai colori tipici, il nero e tutte le sue sfumature. Lo stesso accadrà anche su WhatsApp una volta che sarà attiva la dark mode: il verde e il bianco verranno sostituiti dal nero e dal grigio.

La modalità notte ha un duplice vantaggio: permette di diminuire il consumo della batteria negli smartphone con schermo OLED e di stancare meno gli occhi degli utenti, soprattutto nelle ore serali. Vediamo ora come usare la modalità scura su WhatApp.

Come attivare la modalità notte di WhatsApp su Android

Per utilizzare fin da subito la dark mode su WhatsApp è necessario avere uno smartphone con Android 10 Q installato. Si tratta dell’ultima versione del sistema operativo del robottino verde, disponibile per il momento solo in Beta. Android Q non è disponibile per tutti gli smartphone, ma solamente per quelli che sono entrati a far parte del programma Beta (in totale sono una trentina).

Se siete tra i fortunati a poter provare in anteprima Android Q, dovete sapere che tra le nuove funzionalità è presente anche la dark mode che può essere attivata su tutte le applicazioni, anche WhatsApp. Per farlo bisogna entrare nelle Impostazioni, premere su Display e poi su Tema. A questo punto selezionate “Scuro” e l’interfaccia dello smartphone cambierà colore, sostituendo ai colori chiari, diverse sfumature di nero.

Per far si che la dark mode si attivi anche sulle applicazioni e non solo all’interno dei menu, è necessario attivare la “modalità Sviluppatore“. Per farlo bisogna entrare nelle impostazioni e premere sette volte sulla voce “Numero Build”. Vedrete apparire nel menu le “Opzioni sviluppatore” tra cui la voce “Forza la modalità scura“: attivatela e tutte le applicazioni si coloreranno di nero. A questo punto, lanciate WhatsApp e controllate se l’interfaccia utente ha cambiato colore.

Come attivare la modalità scura di WhatsApp sull’iPhone

Sull’iPhone non è ancora possibile testare la modalità notte di WhatsApp, nemmeno utilizzando la versione beta di iOS 13. Esiste però un trucco che permette di attivare una modalità che cambia i colori dell’interfaccia utente dell’iPhone, quasi come se fosse una modalità notte, Si tratta di “Inverti colori”, una funzionalità pensata per l’accessibilità. Attivandola, i colori dello smartphone e delle applicazioni diventano più scuri.

Inverti colori” è stata introdotta sugli smartphone Apple con il rilascio di iOS 11: per attivarla il processo è molto semplice. Bisogna premere su Generali, poi su Accessibilità e tra le varie opzioni bisogna mette la spunta accanto a Inverti Colori. A questo punto potete scegliere se usare la funzionalità standard o quella smart: selezionate la seconda.

Se tutto è andato per il verso giusto, avrete la modalità scura attiva su WhatsApp prima del rilascio ufficiale.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963