Libero
xiaomi band 7 Fonte foto: Xiaomi / Weibo
TECH NEWS

Xiaomi Band 7 ufficiale: tutte le novità

La nuova fitness band di Xiaomi non tradisce le aspettative: non è una rivoluzione ma una evoluzione del modello precedente, che va a migliorare in punti ben precisi

Xiaomi ha presentato ufficialmente la sua nuova, attesissima, fitness band. Si tratta della Xiaomi Band 7, indossabile che offre diverse funzionalità per chi ama restare in forma e avere sotto controllo alcuni parametri relativi alla salute. Il prezzo di questo device è, come da tradizione per i prodotti dell’azienda cinese, molto conveniente.

Infatti, tutti i dispositivi targati Xiaomi (dagli smartphone alle fitness band) offrono un prezzo di solito molto basso, rispetto alle caratteristiche tecniche che contemplano. Rientra in questo tipo di discorso anche la nuova Xiaomi Band 7 che, tra una specifica e l’altra, si presenta come uno dei braccialetti fitness economici più interessanti del 2022 perché non fa altro che migliorare la già ottima Mi Band 6 con poche, mirate, novità. Il dispositivo offre, ad esempio, un buon pannello con funzionalità di schermo sempre acceso (AOD: Always On Display), oltre a nuove opzioni per nonitorare la salute e una batteria che promette un’autonomia maggiore rispetto al device di generazione precedente.

Xiaomi Band 7: caratteristiche tecniche

Xiaomi Mi Band 7 conta ha un display da 1,62 pollici con risoluzione di 490 x 192 pixel, con l’area sfruttabile del pannello  (secondo Xiaomi) del 25% più ampia. Inoltre, il display è provvisto della funzionalità Always-On Display, che permette di avere lo schermo costantemente acceso. Non manca la feature di monitoraggio della SpO2 (saturazione di ossigeno nel sangue), che emette un avviso in caso di rilevazioni di valori al di sotto del 90%, e il controllo continuo 24 ore su 24 del battito cardiaco.

Presenti, com’è prassi nei dispositivi di questo tipo, moltissime modalità di allenamento: oltre 100, di cui 4 a livello professionale, e c’è il rilevamento automatico degli esercizi. Inoltre, Xiaomi Band 7 ha una funzione che che permette di pianificare le gare con gli amici.

Sul fronte autonomia, poi, c’è una batteria da 180 mAh, che (stando alla compagnia asiatica) dovrebbe assicurare alla fitness band due settimane di uso senza ricaricare il dispositivo (che si ricarica in circa 2 ore).

Xiaomi Band 7: prezzo e disponibilità

Xiaomi Band 7, al momento, è disponibile in preordine al momento solo in Cina, ma presto potrebbe approdare su altri mercati. Il prezzo del device è di 239 yuan, equivalente al cambio attuale a circa circa 33 euro,mentre la versione con NFC costa 279 yuan, corrispondenti a circa 39 euro. Ovviamente, se la fitness band dovesse arrivare in Italia, il prezzo salirebbe a causa delle tasse e delle imposte di importazione.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963