Libero
xiaomi Mi Rabbit smartwatch bambini Fonte foto: Xiaomi / Weibo
WEARABLE

Il nuovo smartwatch per bambini, che piace anche agli adulti

Il nuovo Xiaomi Mi Rabbit è lo smartwatch ideale da mettere al posto dei figli: ha tutta una serie di funzionalità interessanti e un prezzo conveniente

È ufficiale in Cina lo smartwatch Mi Rabbit Children’s Learning Watch 5 Pro, che per comodità chiameremo semplicemente Xiaomi Mi Rabbit, uno smartwatch progettato specificatamente per i bambini. Si tratta di un orologio intelligente davvero interessante, per cui la speranza è che possa arrivare anche da noi in Italia o, quanto meno,.

Di Xiaomi Mi Rabbit infatti può sorprendere la presenza di ben due fotocamere, una ricavata nel display e l’altra sulla cassa, ma non c’è nulla di cui preoccuparsi, anzi. Entrambe sono pensate per offrire ai genitori un controllo adeguato del bambino: quella nel notch serve ai genitori per le videochiamate, quella nella cassa consente di vedere cosa c’è nei dintorni di chi lo indossa, e dunque di poter capire, all’occorrenza, dove si trova il bambino e chi ha intorno. Importante la presenza di un sistema di rilevazione della posizione (GPS) molto preciso, che riesce a indicare ai genitori dov’è il bambino anche se ci si trova in un luogo grande e coperto, come un aeroporto o un centro commerciale.

Xiaomi Mi Rabbit: com’è fatto

Il nuovo smartwatch Xiaomi Mi Rabbit è dotato di uno schermo retina da 1,78 pollici con risoluzione 448 x 368 pixel per una densità di 326 pixel per pollice, davvero molto alta per la media degli smartwatch. Figuriamoci per un prodotto destinato ai bambini

Essendo Xiaomi Mi Rabbit un prodotto pensato per i bambini, spesso iperattivi, e dunque dovendo potenzialmente resistere a sollecitazioni e urti di vario tipo, lo schermo è protetto da un vetro di prima qualità, il Gorilla Glass di Corning con una sorta di rivestimento superficiale in diamante, per cui particolarmente resistente ai graffi, afferma Xiaomi.

Nel display è stato ricavato un notch a goccia nel quale è alloggiata la fotocamera frontale da 13 megapixel, mentre ce n’è una seconda da 5 megapixel nel punto di congiunzione tra cinturino e cassa dello smartwatch.

La dotazione tecnica prevede anche 1 GB di memoria RAM e 8 GB di spazio di archiviazione, utili perché Xiaomi Mi Rabbit supporta un’ampia gamma di applicazioni didattiche, le quali consentono al bambino di sfruttare ogni momento per imparare qualcosa di nuovo. Possiede anche un rilevatore della frequenza cardiaca con monitoraggio continuo che può inviare una notifica nel momento in cui il ritmo raggiungesse dei livelli di guardia.

Grazie al sensore, Xiaomi Mi Rabbit permette di monitorare una serie di attività sportive e ricreative, come il salto con la corda, il pattinaggio, l’alpinismo, la corsa e il ciclismo all’aperto, eccetera.

Essendo un prodotto per il momento destinato al mercato cinese, Xiaomi Mi Rabbit supporta una serie di app e servizi molto utilizzati in madrepatria, tra cui app di messaggistica istantanea come WeChat, QQ che il genitore può pure disattivare attraverso l’app Mi Rabbit.

Xiaomi Mi Rabbit: quanto costa

Xiaomi Mi Rabbit per il momento è disponibile solamente in Cina ad un prezzo davvero molto conveniente: sono 1.299 yuan, che al cambio attuale fanno circa 175 euro.

Se dovesse arrivare dalle nostre parti – e per il momento non ci sono indizi concreti – costerà certamente di più a causa di tasse e dei maggiori costi logistici.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963