google home mini Fonte foto: Shutterstock
APP

5 funzioni di Google Assistant da disattivare

Per proteggere la propria privacy quando si utilizza Google Assistente devi seguire questi 5 consigli: ecco quali sono

Google Assistant negli ultimi mesi si è evoluto moltissimo e oggi è forse l’assistente vocale più efficace disponibile sul mercato. È anche integrato in tutti gli smartphone Android recenti, quindi è diffusissimo. Ma Assistant non è perfetto o, meglio, non lo è per tutti: in alcuni casi sarebbe meglio disattivare alcune funzioni per avere un’esperienza d’uso migliore.

Mettendo le mani su alcuni settaggi di Google Assistant, infatti, non solo tuteleremo meglio la nostra privacy ma potremo anche rendere più comodo l’uso dell’assistente, rispetto alla configurazione base. Queste modifiche, poi, sono molto semplici e alla portata di tutti e, per questo, andrebbero provate almeno una volta per poi scegliere se mantenerle oppure no. L’uso di Assistant, insomma, può (e dovrebbe) essere personalizzato in base alle nostre esigenze al fine di trarne reale beneficio senza concedere a Google un accesso completo ai nostri dati. Ecco cinque modifiche ai settaggi standard di Google Assistant da provare.

Registrazioni audio

Le ultime modifiche alle impostazioni di privacy annunciate da Google prevedono che non ci sia nessuna registrazione automatica di ciò che chiediamo ad Assistant. Tali registrazioni in passato sono state inviate a team di verifica formati da umani in carne ed ossa che ascoltavano le nostre parole per capire se l’algoritmo aveva risposto in modo efficace. Se vogliamo disattivare manualmente queste registrazioni (o riattivarle) dobbiamo aprire l’app di Google Home, fare tap sulla nostra foto profilo e poi scegliere “Impostazioni assistente“. Poi dobbiamo fare tap sulla tab “Tu” e poi su “I tuoi dati nell’assistente“. scorrendo un po’ la pagina troveremo “Registrazioni audio“: da qui potremo riscoltare ciò che Goolge Assistant ha registrato, eliminare le clip audio e scegliere se disattivare del tutto le registrazioni.

Conversazione continua

Quando la Conversazione continua è attiva il microfono del telefono viene riattivato dopo che Assistant ha risposto, per ascoltare eventuali altre domande. In questo modo non dovremo pronunciare nuovamente la frase di attivazione “Hey Google. Se vogliamo disattivare questa funzione dobbiamo entrare nelle impostazioni dell’assistente e scegliere la tab “Assistente” e poi “Conversazione continua“.

Sensibilità dell’assistente

A volte l’assistente di Google si attiva senza motivo, a volte ci mette troppo ad attivarsi. Ciò è dovuto a un errato settaggio della sensibilità alla frase di attivazione. È possibile modificare tale sensibilità andando su Impostazioni assistente > Assistente e poi scegliendo il dispositivo (se ne abbiamo più di uno collegati allo stesso account Google) sul quale è attivo l’assistente. A questo punto troveremo e potremo modificare “Sensibilità Hey Google“. In base alla lingua in cui usiamo Assistant, questa funzione potrebbe essere limitata o assente.

Videocamera

Se usiamo uno smart display con foto-videocamera, allora l’assistente Google potrà accedere a questa componente hardware (ad esempio per lanciare una videochiamata). Alcuni smart display, però, tengono attiva la videocamera anche se non stiamo chiamando nessuno e questo potrebbe diventare un problema di privacy. La gestione di questa componente è quindi essenziale, ma purtroppo varia da modello a modello di smart display. Dopo l’acquisto, quindi, cerchiamo subito il modo per impostare la videocamera affinché non si attivi se non quando realmente serve.

Gestione attività

È possibile sapere esattamente cosa Google traccia del nostro comportamento anche tramite l’app Google Home: basta aprirla e fare tap prima sulla nostra foto profilo e poi sul menu con i tre puntini. Qui troveremo “Gestione attività Google” e, dopo averla aperta, vedremo una comoda interfaccia grafica che riporta tutti i dati visibili anche tramite la pagina web ad hoc.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963