serie tv the bad guy amazon prime video Fonte foto: Amazon Prime Video
TV PLAY

Di cosa parla The Bad Guy, la nuova serie Amazon tutta italiana

In occasione dell’avvio delle riprese della serie tv, originale, tutta italiana, Amazon Prime Video svela i nomi dei protagonisti di The Bad Guy.

Una delle novità di luglio 2021 è l’inizio delle riprese della nuova serie tv, originale, tutta italiana: The Bad Guy e in concomitanza Amazon Prime Video svela i nomi degli interpreti principali. La nuova produzione sarà d’Indigo Film e resa disponibile nel 2022, in esclusiva su Prime Video in oltre 240 Paesi nel mondo.

Nei panni del pubblico ministero Nino Scotellaro ci sarà Luigi Lo Cascio, già protagonista nel film Il traditore e I cento Passi. Sarà affiancato da Claudia Pandolfi, la Luvi in questa nuova serie tutta italiana. La Pandolfi è reduce dal successo televisivo di Tutta colpa di Freud attualmente disponibile per la visione sulla piattaforma Prime VideoThe Bad Guy è scritta da Ludovica Rampoldi, Davide Serino e Giuseppe G. Stasi e diretta da Giancarlo Fontana con lo stesso Stasi. Le riprese sono già iniziate e, al netto di eventuali nuovi problemi legati al Covid, la produzione dovrebbe riuscire a rispettare la scadenza prefissata e portare The Bad Guy sugli schermi degli utenti Amazon Prime Video entro l’anno prossimo.

La trama di The Bad Guy

The Bad Guy è una commedia dark che vuole raccontare l’incredibile storia di Nino Scotellaro, un pubblico ministero siciliano. Nino ha dedicato tutta la sua vita a combattere la mafia. Improvvisamente Scotellaro viene accusato di essere lui stesso un mafioso.

Sconta la pena e poiché non ha davvero più nulla da perdere vuole mettere in atto un machiavellico piano di vendetta contro il sistema. Insomma da solido pubblico ministero amante della giustizia e dei valori etici, Scotellaro diventa il nostro The Bad Guy: un cattivo ragazzo.

Curiosità di The Bad Guy

L’argomento centrale della serie tv è la mafia in merito alla quale il Nicola Giuliano produttore di The Bad Guy ha dichiarato: "La mafia è un po’ il nostro Vietnam. Una tragedia nazionale ma anche un bacino di potenziali storie. Ci è piaciuto moltissimo il modo nuovo di affrontare questo tema: lasciare intatta la consapevolezza insita nel nostro Paese ma demolirla con le armi della commedia nera. Credo che ridere sia uno dei modi per mostrare la pochezza di quel mondo".

Sarà un bel mix di crime e dark comedy questa nuova serie, attendiamo con pazienza il 2022 e nuove indiscrezioni.

L’esperienza di protagonista e autori

Luigi Lo Cascio a differenza di Claudia Pandolfi è alla sua prima solida esperienza da protagonista dopo le miniserie e film Meglio Gioventù e Il Sogno del Maratoneta. La Livi, Claudia Pandolfi, ha già partecipato a un serie crime, essendo stata nel cast di del mondo di Distretto di Polizia.

Gli autori della serie in uscita su Prime Video per il prossimo anno non sono nuove a esperienze in racconti serial e crime. La Rampoldi ha scritto per Gomorra e per le serie 1993 e 1994, Davide Serino per 1992 e 1993, mentre Giuseppe Serino per Gli Uomini d’oro. Tutte hanno avuto il favore del pubblico. Non ci resta che attendere l’ennesima conferma di successo degli autori e di Amazon Prime Video.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963