Libero
android tv 12 Fonte foto: Google
SMART EVOLUTION

Android TV cresce ancora e fa un nuovo record

Google cresce con Android TV e fa registrare un record incredibile in soli pochi mesi, che testimonia l’aumento esponenziale di dispositivi che ne fanno uso

Il sistema operativo sviluppato da Google per le TV intelligenti cresce vertiginosamente ed i dispositivi attualmente attivi con sistema operativo Android TV sono sempre più numerosi. A testimoniare la crescita è stato direttamente un portavoce di Big G che, interpellato 9to5Google, ha svelato i numeri dell’ultimo anno.

Se confrontati rispetto all’ultima rilevazione – che risale allo scorso maggio – i numeri fanno impressione. Sembrano destinati a salire ulteriormente in seguito alle novità introdotte dalla nuova versione Android TV 12 e dai nuovi modelli di Smart TV presentati dalle aziende partner nel corso del CES 2022. Certamente siamo ancora lontani dai dati che registrano ogni anno Roku ed Amazon Fire TV, ma Google si sta avvicinando e potrebbe presto impensierire i due concorrenti. Il suo vantaggio riguarda la possibilità di poter usufruire di un ecosistema che consta ormai di tantissimi dispositivi differenti, che possono comunicare fra loro, e di un elenco sempre più ricco di app disponibili per gli utenti.

Android TV, il record

Secondo quanto riferisce 9to5Google, un portavoce del colosso di Mountain View avrebbe dichiarato che nel 2021 il numero di dispositivi attivi mensilmente con sistema operativo Android TV è aumentato significativamente. Infatti, si sarebbe passati dagli 80 milioni dello scorso maggio agli attuali 110 milioni, con un aumento incredibile di 30 milioni di unità.

È bene sottolineare che il dato non corrisponde al numero di utenti ma fornisce soltanto una misura della crescente popolarità di Google nell’ambito delle piattaforme di intrattenimento.

Un incremento così importante potrebbe derivare dal dongle Google Chromecast con Google TV e dalle nuove Smart TV TCL, che hanno registrato delle ottime vendite negli ultimi mesi. Big G ha potuto contare sugli oltre 250 partner a livello globale, fra cui gestori di Pay TV e produttori di TV intelligenti, fra cui Sony e Hisense che hanno presentato loro nuovi modelli al CES 2022.

Chi domina il mercato delle Smart TV

La crescita rapida di Android TV potrebbe presto impensierire gli attuali leader del settore delle Smart TV, con Roku ed Amazon Fire TV a farla da padroni. Il primo, attualmente, primeggia negli Stati Uniti d’America, mentre il secondo registra numeri da capogiro grazie ai suoi dongle HDMI e al Fire TV Stick che hanno un prezzo molto competitivo.

Google ha da poco rilasciato Android TV 12 integrando alcune funzionalità interessanti, come HDMI CEC 2.0 e le finestre semitrasparenti, e migliorando la gestione della privacy riguardo alle applicazioni che possono accedere a microfono e videocamera. Proprio nel corso dell’evento di Las Vegas, Google ha annunciato che introdurrà presto lo standard Fast Pair su Android TV, per accoppiare rapidamente i dispositivi Bluetooth.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963