apple watch 5 Fonte foto: Denys Prykhodov / Shutterstock.com
APPLE

Apple Watch 6, le caratteristiche e le nuove funzionalità

La casa di Cupertino sembra aver definito la road map per lo sviluppo del prossimo smartwatch. Ecco cosa bisognerà aspettarsi dal nuovo Apple Watch 6

Mancano ancora diversi mesi a settembre quando, Coronavirus permettendo, Apple dovrebbe togliere i veli dal suo nuovo Apple Watch. Ma, come ormai d’abitudine, iniziano già a rimbalzare diverse indiscrezioni su come sarà l’Apple Watch 6 e quali dovrebbero essere le nuove funzionalità.

Se sul primo fronte – quello dell’aspetto estetico – non dovrebbero esserci delle novità (almeno per il prossimo anno), per quel che riguarda il secondo la situazione è in continua evoluzione. Apple, infatti, dovrebbe introdurre finalmente il monitoraggio del sonno e nuovi strumenti per tenersi sempre allenati e in forma. Insomma, un dispositivo che si va sempre più specializzando verso il lato “sportivo”, con funzioni e strumenti ad hoc per gli amanti dell’attività fisica.

Design: un Apple Watch rotondo?

Dal 2014, anno in cui l’Apple Watch è stato introdotto, il design dell’orologio della mela morsicata non è mai stato cambiato, salvo alcune piccole modifiche come uno schermo più grande, nuovi design e materiali per i cinturini. In questi mesi si rincorrono online le voci della possibile realizzazione di un Apple Watch rotondo, come già avviene in Android con il Samsung Galaxy Watch. In più, un paio di brevetti depositati da Apple che prevedono l’utilizzo di un display circolare hanno buttato benzina sul fuoco. Si tratta però di fumo negli occhi: prima di poter realizzare un Apple Watch con quadrante rotondo, infatti, la casa di Cupertino dovrebbe non solo riprogettare l’intero hardware del dispositivo, ma anche sviluppare un nuovo sistema operativo, che adatti la sua interfaccia al quadrante circolare. Insomma, un’operazione che richiede diverso tempo (forse anni).

Nuova app fitness

Più probabile, invece, che gli sviluppatori della mela morsicata concentrino le loro energie nella creazione di nuove funzionalità per il fitness. Da tempo, infatti, lo smartwatch di casa Apple si è ritagliato una consistente fetta di mercato nel settore dei cosiddetti “sportwatch”, utilizzati principalmente da appassionati di corsa, nuoto e attività fisica in genere. La nuova appa Fitness in corso di realizzazione non dovrebbe solo tenere traccia delle attività sportive che facciamo, ma potrebbe proporre allenamenti personalizzati in varie discipline come corsa, ciclismo, nuoto, yoga, canottaggio e altre ancora. L’app potrebbe essere gratuita, oppure, secondo alcuni, prevederebbe un costo mensile in abbonamento, come avviene già per Apple Music.

Monitoraggio del sonno

Attualmente, il monitoraggio del sonno è disponibile su Apple Watch solamente tramite app di terze parti, ma questo ha un effetto deleterio per la durata della batteria. I tecnici della casa di Cupertino stanno lavorando per implementare nativamente la funzione nel sistema operativo del loro orologio, in modo da non incidere eccessivamente sull’autonomia del dispositivo. Dopo diversi tentativi, sembra che finalmente siano riusciti in questa impresa e con l’Apple Watch Series 6 dovrebbe arrivare finalmente il monitoraggio del sonno in maniera nativa.

Salute: i livelli di ossigeno nel sangue

Una grande novità che potrebbe essere introdotta con la serie 6 di Apple Watch potrebbe essere il tracciamento dei livelli di ossigeno nel sangue con la possibilità di inviare delle notifiche all’utente nel caso in cui si vada al di sotto di una determinata soglia. Qualcosa di simile già avviene con la frequenza cardiaca con l’Apple Watch che ti avvisa quando l’orologio rileva un batto cardiaco anormale indicativo di una possibile fibrillazione atriale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963