fong fong fei Fonte foto: Google
SMART EVOLUTION

Chi è Fong Fei-Fei, il doodle di Google di oggi

Google ha deciso di celebrare con un Doodle Fong-Fong-Fei, una cantante taiwanese conosciuta anche come la Regina dei Cappelli. Scopriamo chi é

20 Agosto 2019 - Se avete aperto Google, avete notato la presenza di una particolare immagine al posto del tradizionale logo dell’azienda di Mountain View. Si tratta di un Doodle, un’immagine che Google utilizza sporadicamente per celebrare giornate importanti o personaggi che hanno cambiato la storia. Oggi, 20 agosto 2019, il Doodle è dedicato a Fong Fei-Fei. Chi è questa simpatica signora?

Si tratta di una celeberrima cantante di Taiwan, morta prematuramente per un tumore all’età di 58 anni e che nella propria vita ha prodotto più di 80 album e scritto canzoni per più di 100 film. Poco conosciuta in Italia e in Europa, in Asia e soprattutto in Cina e a Taiwan è una vera e propria star. Ha avuto una carriera ricca di successi e molto prolifica. Conosciuta anche come la “Regina dei Cappelli” (ha ammesso in un’intervista di avere una collezione con più di 600 cappelli), ha segnato un’epoca per molti taiwanesi. Il giorno della morte, la TV taiwanese interruppe le trasmissioni per fare la notizia del tragico evento.

La vita di Fong Fei-Fei

Fong Fei-Fei è il nome d’arte di Chiu-lua Lin, una delle più importanti pop star del continente asiatico. Nata a Taoyuan il 20 agosto 1953 (oggi avrebbe compiuto 66 anni e per questo motivo Google la celebra con un Doodle), comincia la sua carriera da solista all’età di 16 anni, quando vince una competizione canora in TV. La sua carriera è durata quasi 60 anni, nel quale ha prodotto 80 album (quasi un record per una cantante) e scritto le colonne sonore di più di 100 film.

Fong Fei-Fei è probabilmente la pop-star più famosa di Taiwan, tanto da diventare la protagonista anche di film e serie-tv. Le sue canzoni d’amore ancora oggi sono tra le più ascoltate dai cittadini di Taiwan. Fong Fei-Fei era conosciuta anche come la “Regina dei Cappelli”, soprannome che la stessa artista amava. Cappelli che utilizzava in ogni occasione pubblica: concerti, sport televisivi, film. In un’intervista ha rivelato di avere una collezione con più di 600 cappelli e di utilizzare un database su un computer per poterli gestire tutti.

Nel 1983 e nel 1984 ha vinto il Golden Bell Award di Taiwan e il ministro della Cultura taiwanese l’ha definita “La cantante nazionale di Taiwan”. Fong Fei-Fei è morta il 3 gennaio 2012 a Hong Kong (aveva sposato un ricco uomo d’affari) a seguito di un tumore. La notizia ha sconvolto l’isola di Taiwan, tanto che la TV nazionale interruppe le trasmissioni per fare la brutta notizia.

Da oggi anche in Italia qualcuno ascolterà le canzoni di Fong-Fei-Fei

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963