Chrome Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come attivare la modalità scura su Chrome in anteprima

Il browser di Google sta introducendo la dark mode, ma non tutti gli utenti possono acora testarla. Per attivarla in anteprima, però, c'è un piccolo trucchetto

24 Aprile 2019 - Dal 23 aprile Google sta effettuando il roll out per Windows, Mac e Linux della versione 74 di Chrome che, tra varie novità grandi e piccole, integra anche il supporto nativo al dark mode, cioè il tema scuro tanto di moda negli ultimi mesi. Ancora non tutti gli utenti che hanno scaricato la versione 74 possono attivarlo, ma Google assicura che è solo questione di pochi giorni. Come spiega la stessa Google, tramite un suo Community Manager, “Posso confermare che stiamo implementando adesso questa funzione su un numero limitato di utenti di Chrome M74 e che diventerà disponibile per tutti nel prossimo futuro“.

Il dark mode è già arrivato il mese scorso su Mac, con la versione 73 di Chrome, ed è virtualmente utilizzabile da diversi anni usando uno dei tanti temi con colori scuri scaricabili gratuitamente per Chrome. Ma con questi temi non tutto Chrome diventa dark: i menu, ad esempio, restano con lo sfondo bianco, come chiari restano alcuni dettagli che non sono modificabili tramite un tema. Il dark mode ufficiale appena rilasciato anche per Windows e Linux, invece, offre una interfaccia uniformemente scura. Ma come attivare il dark mode su Chrome anche se Google non lo ha ancora “acceso” sulla nostra versione di Chrome?

Come attivare in anteprima il Dark Mode di Chrome

È possibile attivare su Windows 10 il dark mode in anteprima sulla versione 74 del browser Google Chrome ricorrendo ad un piccolo stratagemma. Innanzitutto, è necessario aggiornare Chrome alla versione 74, andando sulla pagina ufficiale dell’update. Poi dobbiamo trovare sul desktop di Windows il collegamento all’applicazione del browser, cioè l’icona che usiamo normalmente per lanciare Chrome.

Facendo click destro sul collegamento, dobbiamo poi scegliere “Proprietà” e poi la tab “Collegamento“. Qui troveremo diversi campi, il primo dei quali si chiama “Destinazione“. Cliccando su questo campo, e portandoci alla fine della stringa di testo, dobbiamo aggiungere “–force-dark-mode” (senza le virgolette, altrimenti il trucco non funzionerà) e poi premere Ok.

A partire dal prossimo avvio Chrome sarà automaticamente in modalità scura, quindi se vogliamo tornare al tema normale dobbiamo rimuovere la stringa di testo che abbiamo aggiunto al collegamento. Quando il dark mode sarà attivo sulla nostra versione 74 di Chrome, invece, per attivarlo e disattivarlo ci basterà cliccare sull’apposita opzione nel menu principale del browser (quello con i tre puntini verticali, in alto a destra).