Libero
HOW TO

Come creare una routine Alexa

Le routine permettono di effettuare più azioni di seguito con un solo comando vocale all'assistente Amazon Alexa: ecco come crearle

Alexa è uno degli assistenti digitali più diffuso nel panorama della casa intelligente, disponibile su tutti gli speaker o i display smart della gamma Amazon Echo ma anche su tutti i dispositivi compatibili che eseguono l’app Alexa, dagli smartphone Android e iOS ai PC dotati di sistema operativo Windows.

Le potenzialità messe a disposizione dai dispositivi dotati di Alexa sono le più disparate, e vanno dalla semplice possibilità di porre domande per le quali l’assistente digitale di Amazon andrà ad effettuare ricerche sul web (meteo attuale, traffico, banali ricerche sui motori di ricerca) fino alla possibilità di controllare i dispositivi smart presenti all’interno della propria abitazione o del proprio ufficio. Per spingere al massimo il controllo dei vari dispositivi, Alexa mette a disposizione degli utenti un meccanismo che consente di automatizzare tutta una serie di operazioni, tramite le cosiddette "routine".

Cosa è una routine di Alexa

Le routine di Alexa costituiscono un meccanismo per automatizzare le attività o associare più azioni ad un singolo comando vocale: grazie ad essa, Alexa può eseguire automaticamente un’azione o una serie di azioni e ogni utente può aggiungere un massimo di 99 routine al proprio account Amazon.

È possibile creare routine basate su eventi, sull’ora del giorno, sul coinvolgimento di altri dispositivi o associando ad esse comandi personalizzati. Le routine possono contenere al loro interno una o più azioni: ad esempio, possono avviare una Skill Alexa, fornire aggiornamenti o segnalazioni relative al traffico, effettuare una chiamata, comandare dispositivi Fire TV, attivare i sistemi di sicurezza domestica connessi, riprodurre musica e regolare le luci dimmerabili.

Come creare una routine Alexa

Una volta che abbiamo compreso, per grandi linee, le potenzialità di una routine Alexa, andiamo a scoprire come creare una routine. Il procedimento è molto semplice e può essere fatto direttamente dall’app Alexa sul proprio smartphone Android o iPhone.

Per prima cosa, occorre aprire l’app Alexa sullo smartphone e poi, per creare la routine, dobbiamo andare su Altro > Routine > Nuova routine (rappresentato dal pulsante + presente in alto a destra).

Una volta giunti alla schermata "Nuova routine" dovremo compilare tre campi: il primo è "Nome routine" e ci chiede come vogliamo chiamare la routine che stiamo creando; il secondo è "Quando questo accade" e ci chiede in quale occasione vogliamo fare iniziare la routine che stiamo creando, dandoci la possibilità di scegliere tra:

  • avvio dopo uno specifico comando vocale (Voce)
  • avvio ad un determinato orario (Programma)
  • avvio in base a qualche feedback di altri dispositivi intelligenti compatibili (Casa intelligente)
  • avvio quando viene cancellata una sveglia (Sveglia)
  • avvio tramite il rilevamento di particolari suoni (Rilevamento suoni)

Il terzo e ultimo campo è "Aggiungi un’azione" e ci chiede di aggiungere alla routine che stiamo creando tutte le azioni che Alexa dovrà svolgere.

Arrivati al momento di aggiungere le azioni, dobbiamo tenere a mente che Alexa può comandare dispositivi, aggiungere appuntamenti al calendario, inviare annunci e tanto tanto altro, come spiegato in precedenza. Ma è importante ricordare che tutte le azioni inserite in una routine Alexa non verranno eseguite contemporaneamente, ma in modo sequenziale, una dopo l’altra.

Ora che vi abbiamo spiegato come fare, potrete sbizzarrirvi a creare la vostra routine Alexa personalizzata o affidarvi ad una di quelle consigliate direttamente dall’app, presenti nella sezione "Consigliate" della schermata routine.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963