mac Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come esportare email da Outlook per Mac

Salvare tutti i messaggi di posta elettronica presenti nel vostro computer della mela morsicata è più semplice di quanto pensiate. Bastano pochi click

22 Settembre 2018 - State per cambiare computer e, tra le cose da fare prima di vendere il vecchio Mac, dovete anche trasferire tutti i messaggi di posta elettronica che avete inviato e ricevuto con il client Microsoft Outlook? Niente paura: esportare mail da Outlook è più semplice di quanto possiate pensare. La procedura è estremamente semplice e non vi porterà via che più di qualche minuto.

Gli ingegneri e sviluppatori di casa Microsoft, infatti, hanno ideato una procedura che fosse quanto più chiara possibile e che richiedesse il minor numero di click per essere completata. Nel caso non sapeste come fare e vi state chiedendo come esportare email da Outlook per Mac, siete capitati nel posto giusto: nella guida che segue vi spiegherò, passo dopo passo, come esportare i messaggi da Outlook così da poterli poi sincronizzare con il nuovo client email che utilizzerete sul nuovo PC. Come detto, il tutto non vi porterà via che pochi minuti. Pronti? Vediamo insieme come esportare email da Outlook.

Esportare messaggi posta elettronica da Outlook per Mac

Prima di iniziare, è necessario dire che nelle righe che seguono saranno presenti due differenti guide per esportare email da Outlook. La procedura, seppur di poco, varia tra le versioni di Outlook 2011 e quelle più recenti. Inizieremo ad analizzare proprio queste ultime, per poi passare a quella più vecchia.

  • Spostare email Outlook per Mac. Dopo aver lanciato l’applicativo, cliccate sulla scheda Strumenti e successivamente sul pulsante Esporta. Si apre così una piccola finestra che vi permette di scegliere quali elementi vorrete spostare: email, calendario, note, contatti e attività. Ovviamente, selezionate email (e anche altri elementi, se lo riterrete opportuno) e seguite la procedura guidata, accertandovi che il file che state per salvare su disco rigido abbia come estensione “.olm”
  • Esportare email Outlook 2011 per Mac. Se avete installato la vecchia versione del client email di Microsoft dovete cliccare sul menu File e, tra le voci presenti, scegliere Esporta. A questo punto scegliete gli elementi da salvare sul disco rigido e seguite la procedura guidata, accertandovi anche in questo caso che l’estensione del file sia “.olm”

Contenuti sponsorizzati