Libero
HOW TO

Come fare il reset dei dispositivi Amazon Echo

Scopriamo perché è importante fare un reset ai dispositivi Amazon Echo e vi spieghiamo come effettuarlo sui vari dispositivi della gamma

Le nostre case, i nostri posti di lavoro e le nostre auto, sono sempre più pervase da dispositivi della serie Amazon Echo, utili per potere controllare con la propria voce altri dispositivi per la casa intelligente come luci, prese, impianti per la climatizzazione, o semplicemente per riprodurre della musica o richiedere al volo una ricetta o informazioni su notizie e meteo.

La gamma Amazon Echo è composta da speaker intelligenti o da display intelligenti la cui parte smart è affidata ad Alexa, l’assistente digitale di Amazon. Tuttavia, nonostante i passi in avanti messi in campo dalla tecnologia, potrebbe sempre arrivare il momento di dovere effettuare un reset del dispositivo, sia nel caso in cui lo si debba, eventualmente, vendere o regalare (o smaltire in sicurezza), sia nel caso in cui il dispositivo presenti alcuni fastidiosi problemi facilmente risolvibili attraverso un ripristino. Per gli Amazon Echo, il reset non è proprio immediato, specie sugli ultimi modelli, ma si tratta comunque di una pratica facile da attuare. Ecco come si fa, modello per modello.

Come fare il reset sugli Echo di 1° generazione

Gli Amazon Echo, Amazon Echo Plus e Amazon Echo Dot di prima generazione sono indubbiamente gli speaker intelligenti di Amazon più facili sui quali è possibile effettuare il ripristino. Il motivo è presto detto: sono dotati di un controllo fisico, non chiaramente molto visibile o facile da premere per sbaglio, che consente di effettuarne il reset.

Per potere effettuare il reset, bisognerà innanzitutto recuperare una graffetta o una spilletta (anche quella per rimuovere il carrellino della SIM da uno smartphone).

A questo punto, basterà capovolgere uno degli Amazon Echo di prima generazione e cercare un piccolo foro posto sulla base: una volta individuato il foro, a dispositivo acceso, sarà necessario inserire al suo interno la graffetta fino a toccare un pulsantino, posto a fine corsa; raggiunto il pulsantino, sarà necessario effettuare una pressione per otto secondi di fila.

Qualora il processo di ripristino sia andato a buon fine, l’anello luminoso, caratteristico dei dispositivi Amazon Echo, dovrebbe prima spegnersi e poi diventare arancione: l’Amazon Echo, Echo Plus o Echo Dot sarà così tornato alla modalità di configurazione, come fosse appena uscito dalla scatola, e sarà pronto per essere riconfigurato da zero attraverso l’app Alexa (su smartphone o tablet).

Come fare il reset sugli Echo di 2° generazione

A partire dagli Echo di seconda generazione, Amazon ha rimosso il controllo fisico per effettuare il reset dei propri smart speaker. Per resettare Amazon Echo 2, Echo Dot 2, Echo Plus 2 ed Echo Studio, sarà necessario mettere in atto una pratica leggermente più lunga ma non per questo più complessa rispetto a quanto illustrato in precedenza.

Per resettare i dispositivi Amazon Echo di seconda generazione basterà tenere premuti per circa 20 secondi, contemporaneamente, il pulsante Volume giù e il pulsante Microfono Off. Trascorsi questi 20 secondi, l’anello luminoso si spegnerà per poi tornare ad illuminarsi di colore arancione.

Qualora le cose vadano realmente così, il ripristino sarà completato e, anche in questo caso, il dispositivo sarà pronto per essere riconfigurato tramite l’app Alexa.

Come fare il reset sugli Echo di 3° e 4° generazione

Per la terza volta in tre generazioni, Amazon ha modificato ulteriormente il processo per ripristinare i propri dispositivi intelligenti della gamma Echo ma, per fortuna, lo ha mantenuto invariato anche su quelli della terza e quarta generazione.

Per ripristinare un Amazon Echo o un Amazon Echo Dot di terza o quarta generazione, sarà sufficiente tenere premuto il tasto comando (e basta) per un intervallo di 25 secondi.

Iniziato il processo di ripristino, l’anello luminoso dovrebbe brevemente lampeggiare in blu, quindi spegnersi, quindi riaccendersi; al termine del processo, infine, dovrebbe illuminarsi di arancione e indicare l’ingresso nella modalità di configurazione: ancora una volta, il dispositivo potrà essere riconfigurato da zero tramite l’app Alexa.

Come fare il reset sugli Echo Show

La situazione cambia radicalmente sui dispositivi della gamma Echo Show, quelli che abbinano le potenzialità degli smart speaker ad un display, rendendoli di fatto dei display intelligenti, capaci di fornire all’utente una risposta visiva unita alla risposta sonora.

La differenza nel processo di ripristino risiede proprio nella presenza del display; tuttavia, è comunque una pratica piuttosto semplice da mettere in atto. Basterà seguire i seguenti passi:

  1. Scorrere verso il basso sul display
  2. Fare un tap su Impostazioni.
  3. Giunti nel menu relativo alle Impostazioni, selezionare la voce Ripristina impostazioni di fabbrica

È anche presente una voce che recita "Ripristina alle impostazioni di fabbrica, ma mantieni le connessioni dei dispositivi per Casa Intelligente": nel caso in cui decidiate di vendere, regalare o smaltire il dispositivo, assicuratevi di non scegliere questa opzione per non rischiare di lasciare collegamenti con gli account relativi agli altri dispositivi intelligenti che avete in casa.

Nel caso in cui lo stiate semplicemente ripristinando per dargli una rinfrescata, potrebbe invece essere un’opzione utile per risparmiare tempo nella riconfigurazione.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963