Libero
HOW TO

Come aggiornare i dispositivi Amazon Echo e perché

Tutti i dispositivi elettronici vanno aggiornati, anche gli Amazon echo, sia per questioni di sicurezza che per ricevere le nuove funzioni appena rilasciate

Una delle misure di sicurezza informatica più importanti consiste nel tenere sempre aggiornati i dispositivi elettronici. Questo perché ad ogni aggiornamento vengono rilasciate nuove patch di sicurezza e "chiuse" le ultime falle scoperte, che potrebbero essere sfruttate dagli hacker. Ciò vale anche per gli smart speaker e gli altri dispositivi per la domotica, compresi i famosi Amazon Echo ed Amazon Echo Show.

Gli smart speaker e smart display di Amazon, infatti, sono costantemente connessi a Internet e sono in grado di raccogliere informazioni da altri dispositivi della casa, o di impartire loro alcuni comandi. Per gli hacker queste due caratteristiche valgono oro, perché aprono le porte a mille possibilità di attacco, anche grave. Ma non c’è solo la sicurezza tra i motivi che consigliano un frequente update dei dispositivi smart della casa: ci sono anche le nuove funzioni, introdotte in alcuni casi con un aggiornamento del firmware del device. Insomma, l’aggiornamento è qualcosa di consigliato sempre e comunque, ecco come si fa.

Amazon Echo: si aggiornano da soli?

In molti, a questo punto, si staranno chiedendo: ma i dispositivi Amazon Echo ed Echo Show non si aggiornano da soli? La risposta è sì, si aggiornano da soli, ma non sempre quando lo vorremmo noi. Come tutti gli aggiornamenti "OTA", cioè "Over The Air", anche quelli degli Amazon Echo sono gestiti da remoto.

Amazon, ogni mese, aggiorna milioni e milioni di dispositivi in tutto il mondo e non certo tutti insieme: procede per blocchi, per scaglioni, al fine di evitare che un eventuale problema crei disguidi con tutti i device nello stesso tempo. Tra l’inizio e la fine di un update globale, quindi, possono volerci anche settimane.

Se, però, Amazon ha rilasciato una nuova funzione e noi vogliamo utilizzarla subito, allora possiamo provare a forzare l’aggiornamento facendo una specifica procedura.

Come aggiornare i dispositivi Echo

I dispositivi Amazon Echo non hanno uno schermo, ma solo una connessione, un microfono e un altoparlante. Quindi dovremo dirgli di aggiornarsi tramite un comando vocale: "Alexa, verifica disponibilità aggiornamenti software".

Il dispositivo riceverà il comando e, se sono disponibili versioni più recenti del software, ci chiederà se vogliamo procedere con l’installazione. Possiamo usare anche frasi simili, come "Alexa, controlla gli aggiornamenti software".

Come aggiornare i dispositivi Echo Show

A differenza degli Echo, gli Echo Show hanno uno schermo touch, quindi possiamo comandarli sia con la voce che con l’interfaccia sullo schermo. Oltre al già citato comando vocale, dunque, potremo usare anche un’apposita impostazione nel menu per aggiornare il dispositivo Echo Show.

In particolare, dovremo andare su Impostazioni > Opzioni del dispositivo > Verifica disponibilità aggiornamenti software e attendere qualche secondo: se ci saranno aggiornamenti da installare lo vedremo direttamente sullo schermo e potremo scegliere se installarli subito, o in seguito.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963