HOW TO

Come fare il reset di un telefono Android

Quando uno smartphone Android smette di funzionare correttamente, diventa instabile o troppo lento il reset ai dati di fabbrica può essere la soluzione.

Si sente dire spesso che i telefoni Android “invecchiano" molto prima degli iPhone di Apple e, almeno in parte, è vero: capita spesso di vedere utenti Android che si lamentano perché il loro smartphone è lento, non apre correttamente le app, si blocca improvvisamente o si riavvia senza apparente motivo.

In realtà, però, il motivo c’è: nella maggior parte dei casi quell’utente Android ha installato troppe app, non le ha mai disinstallate anche se non le usa, ha la memoria piena e il telefono non ce la fa più. Su iPhone ciò funziona molto meno, per il semplice motivo che le app gratuite a disposizione sono molte di meno e la maggior parte degli utenti usa app sviluppate direttamente da Apple per svolgere la maggior parte dei compiti. Se resettare un iPhone può essere a volte molto utile, quindi, ancor più sarà utile fare il reset di un telefono Android. Anche in questo caso esiste una procedura ben precisa (più di una a dire il vero) che bisogna seguire ed è molto importante che il telefono non si spenga durante il reset. Quindi batteria carica e caricatore connesso al telefono, poi si può partire.

Come resettare lo smartphone Android

Il modo più semplice per ripristinare le impostazioni di fabbrica di uno smartphone con sistema operativo Androi di Google è andare su Impostazioni > Sistema poi su Avanzate e, infine su Opzioni di reimpostazione. Qui dovremo scegliere l’opzione “Cancella tutti i dati (ripristino dati fabbrica).

Se il telefono Android non si avvia, però, questa procedura non si può fare e bisogna ricorrere al piano B: fare il reset dal Recovery Mode, premendo una combinazione di tasti che varia da telefono a telefono. Di solito bastano due tasti: uno è sempre quello di accensione, l’altro varia tra Vol + e Vol -.

C’è poi una terza opzione da non sottovalutare, che è la più semplice di tutte ma richiede un computer connesso ad Internet. Accedendo ad Internet con un normal browser è possibile usare Trova il mio dispositivo di Google (android.com/find), che ci mostrerà la lista di tutti i telefoni che abbiamo usato nel tempo con il nostro account Google.

Basterà selezionare il telefono sul quale vogliamo fare il reset e scegliere “Resetta dispositivo". Verrà avviata, da remoto, la stessa procedura descritta a inizio paragrafo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963