Apple Podcast Fonte foto: Apple
APPLE

Come funziona e quanto costa l'abbonamento podcast di Apple

Annunciati ad aprile, sono finalmente arrivati anche in Italia i piani di abbonamento mensile e settimanale ai Podcast premium di Apple.

Giuseppe Croce Giornalista

Peppe Croce, giornalista dal 2008, si occupa di device elettronici e nuove tecnologie applicate al mondo automotive. È entrato in Libero Tecnologia nel 2018.

Per Apple Podcast è tempo di abbonamenti premium. Con una serie di vantaggi per gli ascoltatori, Cupertino lancia il nuovo servizio dedicato a molti mercati a livello mondiale, Italia compresa. Con prezzi che variano in base alle proposte ma sempre con formula settimanale e mensile, ecco cosa c’è da aspettarsi.

Doveva esordire durante lo scorso mese di maggio ma, dopo un ritardo di alcune settimane, l’abbonamento premium ha fatto il suo debutto consentendo a un’ampia fetta di utenti di sottoscrivere l’opzione a pagamento per quei contenuti ritenuti particolarmente interessanti e validi. Allo stesso modo, chi si trova a navigare all’interno dell’app dedicata, può imbattersi nei canali, cioè delle liste di podcast compilate da Apple, così da poter tenere costantemente sotto controllo l’offerta e non perdere neanche una delle nuove produzioni disponibili sulla piattaforma audio di Cupertino.

Apple Podcast, come funziona l’abbonamento

Attivare un abbonamento di tipo premium ad Apple Podcast è rapido e semplice, visto che tutto avviene attraverso la pagina riservata al prodotto specifico. Una volta all’interno, è sufficiente effettuare il tap sul pulsante "Abbonati" presente e ben visibile nell’interfaccia utente, autenticandosi con il proprio Apple ID laddove richiesto.

Ogni creatore può impostare il prezzo da pagare, solitamente compreso tra 0,99 euro e 4,99 euro per un tempo che può variare da una settimana a un mese. Tra i bonus riservati agli abbonati si possono trovare puntate speciali in esclusiva, accesso prioritario alle trasmissioni e l’ascolto senza pubblicità delle clip. Per disdire la sottoscrizione, basta aprire le Impostazioni del proprio device, accedendo alla sezione ID Apple > Abbonamenti; l’addebito viene effettuato in automatico alla scadenza, quindi meglio procedere con l’operazione almeno un giorno prima della data prestabilita.

Apple Podcast, quali sono i principali creator

Sono oltre 170 i Paesi in cui è possibile usufruire delle sottoscrizioni Apple Podcast. Tra i creator più famosi che hanno già confermato la partecipazione al colosso del settore vi sono Sony Music Entertainment, Pushkin Industries, Radiotopia di PRX e QCODE, Los Angeles Times e tanti altri. Poche sono invece le notizie da parte dell’ala italiana del panorama "premium", ma non tarderanno ad arrivare vista la capacità di Apple di attrarre i creator.

In ogni caso, la trattenuta sulle produzioni di Cupertino è piuttosto alta, pari al 30% sulle iscrizioni al primo anno e 15% in quelli successivi. Una cifra che potrebbe scoraggiare i realizzatori meno conosciuti nonostante i contenuti di valore.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963