batteria iphone Fonte foto: Denys Prykhodov / Shutterstock.com
APPLE

Come impostare iOS 13 per migliorare la batteria dell'iPhone

Per migliorare l'autonomia dell'iPhone è possibile cambiare alcune impostazioni di iOS 13: ecco quali

Migliorare l’autonomia dell’iPhone è uno dei capisaldi della politica di Apple. E gli aggiornamenti mensili e annuali rilasciati per iOS ne sono la dimostrazione. A ogni nuova versione dell’OS mobile, Apple aggiunge qualche nuova funzionalità per ottimizzare i consumi e per permettere ai possessori di un iPhone di arrivare a fine giornata senza troppi patemi, anche con un utilizzo elevato del dispositivo.

In molti non sanno che esistono dei trucchi che permettono di migliorare la batteria dell’iPhone. Su iOS 13 sono disponibili delle impostazioni che possono essere modificate per diminuire il consumo della batteria. Un esempio sono gli sfondi dinamici, molto utili per abbellire e rendere più colorato lo schermo, ma che allo stesso tempo sono delle vere e proprie sanguisughe. Altro trucco molto semplice per risparmiare batteria sull’iPhone è di attivare il Tema Scuro, disponibile proprio con iOS 13. Ecco quali impostazioni cambiare su iOS 13 per migliorare la batteria dell’iPhone.

Disabilitare gli sfondi dinamici

Aggiunti con iOS 7, gli sfondi dinamici sono divertenti e belli da vedere, ma riducono sensibilmente la durata della batteria. Il consiglio è di usare i classici wallpaper statici per non inficiare il consumo di energia. Per modificare lo sfondo dell’iPhone basta accedere alle “Impostazioni”, selezionare la voce “Sfondo” e poi premere su “Statico”. Selezionando il colore nero per lo sfondo il dispositivo consumerà meno energia in quanto, in uno schermo OLED, i pixel neri non utilizzano energia.

Impostare la modalità scura (Dark Mode)

Per aumentare la durata della batteria è opportuno impostare la modalità scura sull’iPhone. La Dark Mode sostituisce gli sfondi bianchi con sfondi scuri ottimizzando la durata della batteria. Per abilitare la modalità notte sull’iPhone basta accedere alle “Impostazioni”, selezionare “Schermo e luminosità” e alla voce “Aspetto” cliccare sull’opzione “Scuro”.

Disattivare l’opzione “Alza per attivare”

La funzione “Alza per attivare” permette di visualizzare le notifiche quando lo schermo è bloccato alzando il telefono in posizione verticale. Si tratta di una funzione che può rivelarsi molto utile, ma in grado di consumare molta energia in quanto lo schermo si accende ogni volta che il telefono viene impugnato. Per disabilitare questa funzione è necessario accedere alle “Impostazioni“, cliccare su “Display e luminosità” e disabilitare l’opzione “Alza per attivare”. Una volta disattivata questa funzionalità per i dispositivi più recenti è possibile accendere lo schermo semplicemente toccandolo. Per gli altri device è necessario premere il pulsante “Touch ID” per riattivare il dispositivo.

Disabilitare l’aggiornamento delle app in background

L’aggiornamento delle app in background può risultare molto utile per restare sempre aggiornato su quello che sta accadendo nel modno. Questa funzione è utilizzata da molte applicazioni come i client di posta elettronica o le app di messaggistica. È cosa buona e giusta mantenere l’aggiornamento in background per alcune app, ma non per tutte altrimenti la batteria ne risentirà. Per verificare quali app utilizzano questa funzione aprire le “Impostazioni“, cliccare su “Generali” e, successivamente, su “Aggiorna app in background“.

Qui è possibile attivare o disattivare tale funzione, nonché selezionare da un elenco quali app abilitare. Per aggiornare i contenuti delle app nel caso in cui venga disabilitato l’aggiornamento in background è necessario aprire di volta in volta l’applicazione. È inoltre possibile mantenere la funzione di aggiornamento in background relegandola al tipo di connessione: Wi-Fi e Dati cellulare.

Disabilitare gli effetti di movimento

E’ possibile ridurre gli effetti dello schermo per risparmiare sul consumo di energia. Per farlo bisogna entrare nelle “Impostazioni” accedere ad “Accessibilità”, cliccare su “Effetti schermo” e selezionare l’opzione “Riduci movimento”.

Gestire le connessioni Bluetooth

Più dispositivi Bluetooth collegati all’iPhone possono inficiare la durata della batteria. Se i dispositivi in questione non vengono utilizzati è meglio disconnetterli e rimuovere quelli che non vengono più utilizzati. Per far questo basta accedere alle “Impostazioni”, cliccare sulla voce “Bluetooth” e toccare l’icona a forma di “i” accanto ai dispositivi collegati per disconnetterli. In questa sezione è possibile anche disattivare completamente il Bluetooth posizionando l’apposito interruttore su “Off”.

Gestire le impostazioni della posizione

La posizione e l’uso del GPS da parte di numerose app intaccano il consumo della batteria. È opportuno rivedere i permessi concessi alle app limitandone l’accesso al GPS per risparmiare il consumo della batteria.

Posizionare l’iPhone a faccia in giù

Quando non è in uso poggiate sempre l’iPhone a faccia in giù. Questo trucchetto permette allo schermo di non illuminarsi quando arrivano le notifiche, preservando il consumo della batteria.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963