Libero
HOW TO

Come inviare un Tweet a una cerchia

La procedura per attivare la funzione delle Cerchie su Twitter si completa in 4 passaggi e consente di entrare in contatto in modalità esclusiva con amici, conoscenti e personaggi famosi.

Twitter ha introdotto la nuova funzione delle Cerchie che consente a ogni utente di aprire e gestire una sorta di circolo privato composto al massimo da 150 altri utenti. L’obiettivo del social è da un lato rimescolare le carte, mettendo sullo stesso piano personaggi famosi e persone comuni, dall’altro iniziare a aumentare il numero di messaggi inviati, per creare un numero maggiore di interazioni.

La creazione di una Cerchia è molto semplice e si risolve in pochi passaggi. I privilegi che ha l’amministratore della Cerchia, inoltre, sono notevoli e implicano anche una buona dose di discrezione. Infatti, i 150 iscritti (al massimo) sono scelti personalmente dall’amministratore della Cerchia che con una semplice spunta li iscrive nel suo circolo privato. Dunque, chiunque, può essere chiamato a partecipare senza dover esprimere il proprio consenso. Non è necessario che sia un follower: è possibile aggiungere anche personaggi famosi che non sapranno però di essere stati inseriti in una Cerchia, ricevendo però i tweet che indicano che ci sono finiti dentro. Il che potrebbe porre alcune questioni, come il blocco del nostro account. Ma procediamo per gradi.

Come attivare la funzione Circle su Twitter

L’attivazione della funzione Circle su Twitter è semplice e si completa in 4 passaggi. Dal nostro account facciamo tap sulla piuma in basso a destra e selezioniamo il più, come per scrivere un tweet. La prima schermata che vediamo ci chiede proprio se vogliamo creare la Cerchia o inviare un tweet normale.

Facendo tap su "Inizia" arriviamo alla seconda schermata che ci riassume brevemente il funzionamento della Cerchia, ricordandoci che possiamo aggiungere al massimo 150 utenti e che in quest’area del social i tweet restano visibili alle sole persone incluse. Proseguiamo facendo tap su "Ho capito".

La parte più bella riguarda la selezione di account da inserire nella nostra Cerchia. Praticamente possiamo davvero includere chiunque: personaggi famosi, sportivi, manager.

Terminata la lista, siamo pronti per scrivere il nostro primo tweet alla Cerchia. Ovviamente, attendiamoci che, se abbiamo deciso di includere personaggi famosi o pubblici, potremmo anche ricevere un blocco dell’account da parte loro, poiché è l’unico sistema disponibile per fermare la ricezione di Tweet dalle Cerchie.

Pro e contro delle Cerchie su Twitter

Se da un lato, questa rimescolata di carte, potrebbe portare a una maggiore interazione tra gli utenti, dunque, un successo in termini di vitalità del social, dall’altro potremmo assistere a azioni di blocchi in massa da parte dei personaggi più in vista che potrebbero, a loro insaputa, essere stati inseriti in migliaia di Circle e ricevere così centinaia di tweet al minuto.

La funzione è appena partita, non ci resta che attendere per scoprire come gli utenti sapranno usarla e con quali vantaggi.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963