Libero
HOW TO

Come scaricare le foto da Facebook

Vorresti chiudere il tuo account Facebook ma non vuoi perdere le foto caricate negli anni? Ecco come scaricarle tutte sul proprio computer

Negli anni molti utenti hanno utilizzato Facebook come un vero e proprio archivio fotografico, dal momento che, seppur con qualità ridotta, il social network di Mark Zuckerberg ha sempre garantito la possibilità di condividere, con i propri amici e conoscenti, immagini e video all’interno della piattaforma.

Questa pratica può tornare utile a coloro che desiderano chiudere il proprio account Facebook ma che ne posticipano la chiusura proprio per evitare di perdere tutte le foto condivise negli anni e i ricordi legati ad esse. Il procedimento, tuttavia, può tornare utile anche a coloro che hanno perso un hard disk o una cartella nel quale conservavano i propri ricordi, ancora disponibili sul famosissimo social network. In questa guida, vi spieghiamo come scaricare tutte le foto caricate in una volta, sia da PC che da app per smartphone, in modo da recuperarle prima di procedere alla cancellazione dell’account o di potersene reimpossessare.

Come scaricare le foto Facebook da PC

Facebook implementa uno strumento che va a semplificare il download di tutte le foto caricate sul proprio profilo: va da sé che si tratta di un’operazione eccessiva nel caso in cui si vogliano salvare poche immagini.

Il primo metodo che vi illustriamo è quello che consente di scaricare tutte le foto caricate su Facebook tramite il sito web del social network.

Per prima cosa bisognerà raggiungere le Impostazioni: per farlo, dalla home di Facebook clicca sulla icona con la tua immagine del profilo situata in alto a destra, seleziona "Impostazioni e privacy" e poi seleziona "Impostazioni" per accedere alle impostazioni del tuo account.

Nel pannello di sinistra, scegli la voce "Le tue informazioni su Facebook": dalla schermata che si apre, seleziona la voce "Visualizza" nella riga con la dicitura "Scarica le tue informazioni".

Adesso, scegli un formato (HTML o JSON), una qualità (alta, media o bassa) e un intervallo di date (anche personalizzabile) dai menu che appaiono in sovrimpressione (ad esempio: HTML, Alta, Ultimi 3 mesi).

A meno che tu non sia interessato a scaricare tutte le informazioni collegate al tuo account, clicca su "Deseleziona tutto", voce collocata in alto a destra all’interno della sezione "Seleziona le informazioni": nell’elenco sottostante, seleziona la spunta accanto a "Post" (e anche "Gruppi" per scaricare i post pubblicati sui gruppi di cui fai parte). Scorri fino al fondo della pagine e seleziona "Richiedi un download".

Mentre Facebook prepara il download dei file, il pulsante sarà disattivato (si disattiva dopo pochi secondi): tu non devi fare nulla; sarà Facebook a notificarti, tramite una mail, che i tuoi dati sono pronti per essere scaricati (nella mail ci sarà un link cliccabile che ti rimanda ad una sezione da cui potrai procedere al download).

Seleziona "Download", immetti la password del tuo account Facebook e conferma. L’ultimo passaggio sarà quello di scegliere il percorso del computer sul quale salvare il file, in formato .ZIP, e chiamato "facebook-nomeutente.zip", salvarlo e decomprimerlo (tramite lo strumento di sistema presente in Windows, ad esempio) per visualizzare tutte le immagini, che saranno contenute nella sotto-cartella chiamata "media" contenuta, a sua volta, nella sotto-cartella "posts".

Come scaricare le foto dall’app Facebook

Per effettuare il download di tutte le foto dall’app di Facebook, i passaggi sono molto simili rispetto a quelli da effettuare dal client web.

Dal menu di Facebook, scorri in fondo, entra nel sottomenu "Impostazioni e privacy" e seleziona "Impostazioni". In questo menu, scorri fino alla sezione "Le tue informazioni" e seleziona la voce "Scarica le tue informazioni": nella scheda "Richiedi una copia", tocca "Deseleziona tutto" e, come prima, seleziona solo la voce "Post".

Scorrendo fino al fondo della pagina, troverai i campi per scegliere il formato del contenuto (HTML o JSON), la qualità dei file multimediali (alta, media o bassa) e un intervallo di date (anche personalizzabile) dai menu che appaiono in sovrimpressione (ad esempio: HTML, Alta, Ultimi 3 mesi). A questo punto, tocca "Crea file".

A questo punto, come per la versione web, basterà attendere la notifica che avvisa del completamento della creazione del file e, tramite la notifica stessa o il link presente nella e-mail, verrai reindirizzato alla pagina per effettuare il download. In questo caso, però, Facebook si aprirà nel browser del tuo smartphone (Chrome per Android e Safari per iOS, almeno come impostazione predefinita): accetta quanto richiesto e procedi al download.

Alla conclusione del processo, avrai l’intero archivio in formato .ZIP direttamente sul tuo smartphone.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963