siri-whatsapp-telegram Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come usare Siri per inviare messaggi di testo con Whatsapp o Telegram

Con iOS 10 Apple ha reso compatibile Siri anche con app di terze parti, permettendo di usare i comandi vocali per mandare messaggi con WhatsApp e Telegram

Con i comandi vocali l’utilizzo dello smartphone è moto più semplice. Grazie agli assistenti vocali come Siri è possibile interagire direttamente con smartphone e tablet, aprendo applicazioni utilizzando semplicemente la voce. Ad esempio, è possibile inviare messaggi su WhatsApp e Telegram sfruttando l’intelligenza artificale di Apple.

L’integrazione di Siri con WhatsApp è stata resa possibile dall’aggiornamento Apple sul proprio sistema operativo mobile. Da iOS 10, infatti, l’assistente personale può essere integrato anche con applicazioni di terze parti. Un’occasione che WhatsApp non si è fatta sfuggire visto che dopo il rilascio da parte di Cupertino ha subito aggiornato la propria applicazione per inserire anche Siri. Se vogliamo utilizzare questa nuova funzione il primo passo da compiere è assicurarci che il nostro iPhone stia girando con l’ultima versione di iOS 10. Se così non fosse non ci resta che aggiornare lo smartphone.

Aggiornare l’iPhone

Per aggiornare un iPhone non dobbiamo far altro che andare nelle Impostazioni, poi su Generale e selezionare la voce Aggiornamento Software. Ricordiamo che per quest’operazione sono necessari alcuni minuti ed è consigliabile eseguirla con il Wi-Fi acceso e non con la connessione dati. Una volta completato l’aggiornamento andiamo su App Store e cerchiamo WhatsApp. Se non l’abbiamo mai installata facciamolo, al contrario se possediamo già l’applicazione per la messaggistica verifichiamo se è disponibile una versione più recente e scarichiamola.

Usare Siri su WhatsApp

Prima di poter inviare dei messaggi con un comando vocale dobbiamo consentire a WhatsApp di accedere a Siri. Per farlo non ci resta che tornare nelle Impostazioni e da qui selezionare la voce Siri. Nel menù che comparirà dobbiamo cliccare sulla dicitura Supporto App e quindi mettere la spunta all’icona di WhatsApp. Con questi semplici passaggi avremo autorizzato l’applicazione per la messaggistica a utilizzare l’assistente personale. A questo punto non dovremo far altro che dire a Siri che vogliamo mandare un messaggio tramite WhatsApp. L’assistente personale ci chiederà a quale contatto intendiamo scrivere e noi non dobbiamo far altro che fare il suo nome (è importante pronunciare esattamente il nome come scritto in rubrica). A questo punto Siri ci chiederà cosa vogliamo scrivere. Una volta completata la registrazione del nostro testo dovremo cliccare su Invia oppure pronunciare Invia a voce alta. Gli stessi comandi valgono anche per le chiamate tramite WhatsApp.

Usare Siri su Telegram

Come abbiamo detto da iOS 10 in poi Siri è integrabile anche con applicazioni di terze parti. Ecco perché chi usa un’altra app per la messaggistica molto famosa, come Telegram, può tranquillamente implementare Siri e i comandi vocali. Per farlo ovviamente dobbiamo sempre assicurarci di aver aggiornato il sistema operativo dell’iPhone a iOS 10. Il procedimento per fare una chiamata e inviare un messaggio sfruttando Siri è lo stesso che su WhatsApp. Basta attivare l’assistente personale e chiederle di fare una chiamata o di scrivere un testo, questa volta però con Telegram. Ovviamente prima però dobbiamo autorizzare Telegram all’uso dell’assistente personale. Per farlo andiamo su Impostazioni, quindi clicchiamo sulla voce Siri e poi entriamo nella sezione Supporto App. Nella pagina che si aprirà dobbiamo mettere la spunta all’icona di Telegram. E il gioco è fatto.

Contenuti sponsorizzati