cos'è facebook dating Fonte foto: Shutterstock

Come funziona l'app di incontri gratuita Facebook Dating

Vuoi sapere quali sono le caratteristiche di Facebook Dating? In che modo funziona? Leggi questo articolo! Scopri qui perchè scegliere questa app di incontri.

È passato un anno dal debutto di Facebook Dating negli Stati Uniti d’America, e adesso è giunta l’ora del suo debutto anche in Europa. Nella sua semplicità disarmante, Facebook Dating ha già raccolto innumerevoli adesioni sia tra chi cerca storie d’amicizia, sia per chi si vuole spingere un po’ più in là e conoscere nuove persone a livello sentimentale.

Facebook Dating, innanzitutto, non è una App, ma una funzione di Facebook che ti permette di utilizzare gli stessi dati di accesso del tuo regolare account per fare tante nuove conoscenze attraverso il classico sistema di match sperimentato da colossi del settore come Tinder o Once. Ma di che si tratta, esattamente? È sicuro per la mia privacy e quella del mio account Facebook, o tutti i miei contatti sapranno che sono iscritto a un servizio per incontri? Scopriamolo insieme in questo approfondimento di Libero Tecnologia.

Che cos’è Facebook Dating?

Facebook Dating è una nuova funzione di Facebook che fa il suo esordio il 22 ottobre 2020, e diventerà accessibile a tutti gli utenti in poco meno di qualche mese. Ci vorrà giusto qualche aggiornamento tecnico prima che il servizio sia messo a punto alla perfezione e offra a tutti i maggiorenni un’alternativa fresca e interessante alle solite App.

A differenza delle solite App, però, Facebook Dating prende le informazioni dal vostro profilo per crearne uno predefinito all’interno del servizio gratuito di dating. La funzione, però, non è bidirezionale: ciò significa che tutto quello che inserite sulla pagina Facebook base può andare a finire sul profilo di Dating, ma mai viceversa. Dunque, non c’è bisogno di creare un nuovo account, né di fare attenzione a ciò che vi viene in mente di scrivere: la vostra privacy sarà garantita al 100%. Nessun contatto, sia esso amico, famigliare o di lavoro, sarà a conoscenza del fatto che hai attivato o meno il servizio di Dating. In questo modo la tua privacy è sempre al primo posto.

Se hai già familiarità con le dating apps famose, come per esempio OkCupid, Tinder, Once e altro ancora, scoprirai che l’interfaccia delle informazioni non è poi tanto diversa da quella abituale. La prima cosa da fare per accedere al servizio di Dating, dunque, è accettare le regole e le condizioni di utilizzo, in maniera tale da poter selezionare tutti i dati che ti va di trasmettere sul Dating, eventuale condivisione della posizione e, naturalmente, info sulla privacy.

Cos’ha di diverso Facebook Dating? Perché piace tanto?

Come già anticipato, Facebook Dating funziona esattamente come tutte le altre App di incontri. Dopo aver compilato il tuo profilo con le informazioni che desideri condividere al pubblico, ti verranno proposti una serie di potenziali match di cui potrai consultare il profilo: se ti piace, "Swipe Right" (o cuoricino), se non ti piace, "Swipe Left" (crocetta) e non lo/a rivedrai più. Se anche l’altra persona ricambia l’interesse, verrai messo in contatto e potrai iniziare a chattare in qualsiasi momento.

La differenza sostanziale tra una App di incontri qualsiasi e Facebook Dating è la massima cura che è stata profusa nell’algoritmo di selezione dei potenziali candidati, oltre che la ricerca approfondita delle persone che potrebbero interessarti. In altre parole, l’algoritmo funziona in modo che i primi match, quelli più interessanti, siano raccolti da un’elaborazione di dati che analizza i luoghi visitati del profilo Facebook, gli interessi comuni e che in qualche modo manifestano una certa somiglianza con le tue abitudini social. Insomma, si tratta di contatti che non fanno parte del tuo giro di amici abituale, ma che per luoghi che frequentano e abitudini potrebbero fare parte di una tua potenziale rete.

Anche nel momento in cui due persone si incontrano in questo modo, Facebook Dating mette in contatto le persone tramite il suo servizio, evitando accuratamente di fornire informazioni sul tuo reale profilo Facebook o dandoti accesso alla possibilità di scrivere messaggi sul suo Messenger. Niente di tutto questo. Sarai tu e solamente tu a decidere se continuare a comunicare su Dating o passare a un altro sistema di comunicazione più immediato e diretto.

Il bello di Dating sono le normative di privacy altamente performanti: le informazioni arrivano dal tuo profilo originale, ma non viceversa. Nessuno dei tuoi contatti saprà che sei iscritto al servizio, rassicurandoti sul tuo libero arbitrio.

L’algoritmo di Facebook Dating si basa dunque sull’utilizzo costante e continuativo del social network più popolare del mondo. In altre parole, se usi Facebook e inserisci molte informazioni su di te, il sistema di matchmaking avrà a disposizione molte più informazioni su di te di quante non immagineresti neanche. Più il tuo profilo è attivo scritto a gruppi, pagine ed eventi, per esempio, o registrato in luoghi o a svolgere attività particolari come videogiocare o leggere più il sistema farà un buon lavoro a metterti in contatto con la gente giusta.

Costruzione di un profilo accattivante per un servizio mirato

Un altro servizio eccellente di Dating è quello che ti aiuta, in poche semplici mosse, fornendoti i giusti consigli, a creare un profilo accattivante che riesca ad attirare possibili contatti. Insomma, le mosse vincenti per un profilo di successo, ideale per condividere non solo gli elementi salienti della tua personalità, ma per capire anche chi c’è di compatibile nelle tue vicinanze che non hai ancora avuto l’opportunità di conoscere.

A differenza dei normali servizi di dating, come ad esempio Tinder, l’obiettivo di Facebook Dating è quello di essere serio e professionale, sempre. In altre parole se Tinder è per le avventure, Dating si presta alla ricerca dell’incontro perfetto che possa stabilire un amore duraturo. Insomma: l’unico modo per figurare tra i match di qualcuno, in teoria, è quello di trovarsi entro una certa distanza geografica da lui e condividere interessi concreti, e non solo leggerezza e scatti piccanti.

Il profilo viene inizialmente popolato in via del tutto automatica con l’inserimento del tuo nome di battesimo. A questo, avrai possibilità di aggiungere la tua posizione, il gender (cis, trans, non-binary), l’altezza, la religione, il tuo impiego, scuole frequentate e se si hanno o meno figli. Inoltre, ti verrà fornita l’opzione di incontrare una o più cerchie di persone: tutti, solo donne, solo uomini, donne trans, uomini trans.

Oltre a questo, avrai l’opportunità di caricare fino a 9 fotografie di te e completare alcune domande che hanno lo scopo di farti conoscere un po’ e rompere il ghiaccio. Una volta completate tutte queste opzioni, avrai la prima opportunità di selezionare i tuoi match.

La "secret crush"

Una delle particolarità di Facebook Dating è la "secret crush", ovvero la cotta segreta. Se vai sugli eventi precedenti nella sezione gruppi dell’App, troverai la feature "Secret Crush", dove potrai inserire il profilo di alcune persone che hai incontrato su gruppi Facebook che ti sono piaciute tanto. Gli utenti che hanno ricevuto una "Secret Crush" riceveranno una notifica. In caso entrambe le persone inseriscano l’un l’altra nella lista delle cotte, il match li metterà subito in contatto, così che possano iniziare a messaggiare. Facebook assicura che non dirà mai a questa persona chi la ha inserita tra le cotte, a meno che le due persone non entrino in match diretto. Un servizio davvero interessante e unico nel suo genere, realizzabile solo e unicamente grazie alla vastissima pool di utenza di cui gode Facebook.

Sembra molto rischioso per la sicurezza dei miei dati!

I developer del servizio di Facebook Dating hanno assicurato che i dati verranno gelosamente custoditi e non saranno adoperati a scopo promozionale o di rielaborazione di alcun tipo. Tuttavia, le critiche a questo sistema così "intrusivo" nella propria attività quotidiana che registriamo sul social ha già suscitato svariate critiche in tutto il mondo. Molti youtuber e influencer hanno sperimentato in maniera approfondita l’App e si sono dedicati a trovarne i possibili difetti. Qualcuno afferma di aver ricevuto richieste di amicizia da persone completamente sconosciute, mentre altri hanno ricevuto match ben al di fuori della loro cerchia di interessi tradizionali.

La verità la scopriremo nei prossimi mesi, provando e sperimentando, con la sincera speranza che le promesse siano mantenute e che il sistema di privacy aiuti a filtrare con massima sicurezza le informazioni. Del resto, molte altre dating app soffrono di questo problema: a chiunque è capitato di ricevere una richiesta di messaggio da un perfetto sconosciuto che ha visto il nostro profilo su, per esempio, Tinder, e che magari avevamo pure scartato, che chiede una possibilità. La situazione non solo genera una specie di imbarazzo, ma suscita anche molti dubbi sulla sicurezza dei dati che mettiamo in mano a queste applicazioni.

Perché scegliere Facebook Dating?

In un mondo dove quasi tutti abbiamo provato, almeno una volta, un’applicazione d’incontri per allargare un po’ la cerchia dei nostri orizzonti, Facebook Dating promette grandi cose dal punto di vista degli incontri online. Oltre ad assecondare il bisogno di trovare qualcosa di nuovo e fresco e uscire dalla cerchia delle "solite facce" su Tinder e compagnia bella, vige anche uno stretto regolamento dedicato alla privacy che, siamo sicuri, diventerà sempre più sicuro.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963