Libero
google pixel 6 ufficiale Fonte foto: Google
ANDROID

Google Pixel 6 avrà lo sblocco col volto e molto altro

I Google Pixel 6 sono stati "paparazzati" ancora una volta: l'ultimo rumor completa il quadro intorno ai due prossimi top di gamma americani

Alla presentazione di Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro oramai manca poco, ma la vicinanza dell’evento non ha placato i rumor. Nelle scorse ore sono finite in rete parecchie immagini sui prossimi top di gamma di Google che hanno finito per svelarne diversi aspetti legati all’estetica, all’interfaccia e agli accessori.

Gli appassionati e i curiosi ringraziano in queste ore il “solito" EvLeaks, informatore conosciutissimo in rete per le notizie che puntualmente distribuisce in anteprima, molto spesso peraltro affidabili. È dal suo profilo Twitter che provengono tutta una serie di immagini – evidentemente sottratte dal materiale che Google consegnerà o avrebbe voluto consegnare alla stampa – che ritraggono in modo piuttosto chiaro le fattezze di Google Pixel 6 e di Google Pixel 6 Pro, incluso il Pixel Stand, cioè il caricabatterie wireless prodotto da Google. Ecco tutto ciò che è emerso a pochi giorni dalla presentazione ufficiale.

Google Pixel 6, sblocco col volto e lettore di impronte

Dalle immagini pubblicate si vedono ancora una volta in modo chiaro le soluzioni estetiche scelte dai designer di Google per dare personalità a Pixel 6 e Pixel 6 Pro. Delle immagini simili erano state diffuse direttamente da Google nelle scorse settimane, ma queste sono ben più dettagliate perché, come detto, ritraggono anche gli accessori e soprattutto alcune schermate dei nuovi smartphone che ne fanno intuire le funzionalità.

L’immagine forse più interessante è quella in cui viene descritta la composizione delle fotocamere posteriori di Google Pixel 6 Pro: un obiettivo grandangolare principale da 50 megapixel, un ultra grandangolare da 12 megapixel e un teleobiettivo da 48 megapixel (probabilmente con zoom ottico 3x), mentre su Pixel 6 standard dovrebbe mancare quest’ultimo.

A proposito di fotocamere, dal materiale finito in rete si apprende che i due Pixel 6 potranno essere sbloccati non solo tramite il lettore di impronte digitali che finisce sotto il display (è una “prima" per gli smartphone di Google) ma anche attraverso lo sblocco con il volto, che sarà gestito dall’unica fotocamera frontale per selfie e videochiamate e quindi, sebbene si tratti di un sistema comodo, non sarà sicuro tanto quanto il lettore di impronte digitali.

Le due velocità di ricarica (wireless)

Le immagini mostrano le novità indirizzate al widget caratteristico dei Pixel, At a Glance: nell’esempio mostra le informazioni principali su un volo insieme al codice QR da mostrare al gate, in modo da avere ciò che importa davvero in certi frangenti a portata di mano senza dover cercare il biglietto all’interno del telefono. Lo stesso spazio del widget potrà essere utilizzato anche da app di terze parti, come quella di Adidas che le immagini “rubate" sorprendono mentre fornisce all’utente i dati sull’attività fisica.

In merito agli accessori, dalle immagini emerge la nuova interfaccia che viene mostrata a schermo mentre il Pixel 6 è in ricarica sul Pixel Stand: sembra siano presenti due pulsanti virtuali tramite i quali l’utente può stabilire se ricaricare rapidamente lo smartphone (si dice oltre i 20 watt), o procedere ad una potenza “umana", che rende il processo di ricarica più silenzioso e usura meno la batteria.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963