instagram applicazione smartphone Fonte foto: AngieYeoh / Shutterstock.com

Instagram porta i testi delle canzoni nelle Storie

Arriva un nuovo sticker per le tue Storie di Instagram: presto potrai aggiungere il testo delle canzoni e cantare come al karaoke. Scopri i dettagli!

13 Maggio 2019 - Il team di Instagram non si ferma mai, soprattutto dopo che questa app è diventata una delle più scaricate al mondo. Le nuove funzioni spuntano come funghi, e coinvolgono soprattutto le Stories, cioè i contenuti temporanei tanto in voga tra gli utenti negli ultimi anni. Dopo la possibilità di aggiungere quiz, sondaggi, GIF o taggare i prodotti, ora sembra che l’applicazione stia testando una novità per gli amanti della musica.

Non ci sono ancora annunci ufficiali, ma solo indiscrezioni fatte trapelare via Twitter dalla programmatrice Jane Manchun Wong. Secondo il tweet, presto nelle Storie di Instagram ci sarà la possibilità di aggiungere il testo di una canzone durante la riproduzione del video. Le parole del testo si susseguiranno proprio come una sorta di karaoke e si potranno anche cantare insieme ai propri contatti. Questo permetterà ai follower di seguire il pezzo, parola dopo parole, e quindi darà loro l’occasione per trascorrere più tempo all’interno dell’applicazione.

Come mettere i testi delle canzoni nelle Storie di Instagram

La Manchun Wong, come fatto anche in passato, è riuscita a risalire alla nuova funzionalità con un’azione di reverse engineering. La programmatrice ha scaricato l’app, ne ha ricavato il codice sorgente e l’ha spulciato riga per riga alla ricerca di novità che la piattaforma social-fotografica per eccellenza starebbe per lanciare. Si è così imbattuta in quello che dovrebbe essere un nuovo adesivo per Storie Instagram, oggi nascosto ma evidentemente pronto in rampa di lancio.

Ma come si inseriscono i testi delle canzoni nelle Storie di Instagram? Trattandosi di uno sticker, il funzionamento non differisce da quello già visto per quiz, domande e tutti gli altri adesivi Instagram. Semplicemente, prima di pubblicare la Storia si dovrà accedere alla galleria degli sticker, selezionarlo e “incollarlo” nel proprio contenuto. In un filmato pubblicato dalla stessa Manchun Wong viene mostrato un esempio pratico: l’autrice aggiunge il testo della canzone “Never Gonna Give You Up” di Rick Ashley al relativo video. Le parole del brano si susseguono man mano che il pezzo prosegue dando il divertente effetto Karaoke alla Storia.

Le altre funzioni delle Storie per chi vuole condividere la musica

Da quando l’azienda di Menlo Park ha stretto diverse partnership con le maggiori case discografiche mondiali, può inserire contenuti musicali nella sua piattaforma senza paura che vengano bloccati o cancellati a causa della violazione del copyright. Così dall’anno scorso nell’app sono nate tante nuove funzioni, come la possibilità di aggiungere un sottofondo musicale a foto e video pubblicati nelle Stories. Dalla fine del 2018 i brani si possono utilizzare anche per rispondere alle domande.

Presto, l’app darà agli utenti la possibilità di divertirsi con uno sticker legato alla musica: fare un bel karaoke. Al momento non è noto quando la nuova funzionalità con i testi dei brani verrà rilasciato dalla società, ma sembra proprio che l’annuncio sia dietro l’angolo.