Libero
satellite gps Fonte foto: Shutterstock
APPLE

IPhone 14 Pro: segnalati problemi al GPS, gli utenti si perdono

Dopo il problema del tremolio della fotocamera posteriore degli iPhone 14 Pro, che Apple è pronta a risolvere, è stato rilevato un bug al GPS: la posizione è completamente sbagliata

Apple ha presentato da pochissimi giorni i suoi nuovi iPhone 14, con novità importanti soprattutto per i modelli "Pro". Oltre a supportare la funzione Always-On Display (AOD), la tecnologia Dynamic Island e ad offrire un sensore posteriore principale da 48 MP, questi smartphone del colosso di Cupertino presentano anche un sistema GPS più evoluto. Sfortunatamente, però, sembra che la Beta 1 di iOS 16.1 stia dando, su questi device premium, qualche problema durante la navigazione: gli utenti si perdono.

Non è il primo problema che chi ha acquistato un costoso iPhone 14 Pro si trova a fronteggiare: nei giorni scorsi, infatti, sono state numerose le segnelazioni di malfunzionamenti alla fotocamera principale del telefono quando si usano app di terze parti, come Instagram, Snapchat e TikTok. Questo problema, però, sembra fortunatamente già in via di risoluzione.

iPhone 14 Pro: cosa succede al GPS

I GPS di iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max (ma non quelli dei modelli standard) possono sfruttare la nuova frequenza L5 che, se associata alla frequenza precedente L1, permette di calcolare la posizione dell’utente in modo più accurato.

Tuttavia, i possessori dei modelli Pro che hanno aggiornato il telefono a iOS 16.1 Beta 1 stanno segnalando dei problemi proprio alla geolocalizzazione: i loro iPhone sbagliano la "posizione attuale", le app di mappe mostrano posizioni completamente diverse da quella effettiva dell’iPhone (e quindi dell’utente).

Sebbene nelle versioni "Beta" dei software si possa andare incontro a bug di diverso tipo, quello relativo al GPS non è di poco conto e potrebbe spingere un gran numero di utenti  a ripristinare la build stabile di iOS 16.0.1.

Ovviamente, la notizia di questo problema è già arrivata ai piani alti di Cupertino, dove gli ingegneri si stanno adoperando per risolvere il bug e rilasciare una nuova versione del ultimo sistema operativo che "fixa" il problema al GPS.

iPhone 14 Pro: Apple pronta a risolvere il bug della fotocamera

Qualcosa del genere è già successo dopo le numerose segnalazioni del bug relativo al tremolio della fotocamera degli iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max: il sensore posteriore di questi modelli inizia a tremare vistosamente quando si utilizzano alcune applicazioni di terze parti. Apple si è messa al lavoro per trovare la soluzione, che sembra vicina.

Secondo una dichiarazione inviata al noto giornale The Verge dal portavoce di Apple Alex Kirschner, infatti, la compagnia è "consapevole del problema e la prossima settimana rilascerà un aggiornamento per risolverlo".

Di quale problema si tratti, però, non è dato saperlo: potrebbe essere (ma è difficile) un problema hardware al sensore, oppure un problema software di iOS 16, oppure un problema nel codice delle app di terze parti che non riescono a dialogare con il sistema di stabilizzazione del nuovo sensore da 48 MP e lo mandano in tilt.

Ricordiamo cheo non si tratterà del primo aggiornamento volto a risolvere un bug relativo alla fotocamera della gamma di iPhone 14: la scorsa settimana l’azienda ha rilasciato la versione iOS 16.0.1 per gli iPhone 14 Pro Max perché alcune foto "apparivano non definite quando si ingrandiscono su orientamento orizzontale". Solo che proprio questo aggiornamento ha causato il problema al GPS.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963