iphone Fonte foto: Denys Prykhodov / Shutterstock.com
APPLE

IPhone, un bug crea problemi con la tastiera: cosa succede

Alcuni utenti hanno segnalato uno strano problema: dopo aver sbloccato lo smartphone il FaceID, appare una tastiera fantasma. Cosa sta succedendo

Uno strano e fastidioso bug affligge gli iPhone con sistema operativo iOS 11, 12 e 13: la tastiera fantasma. La notizia è venuta fuori da una discussione in corso su Reddit, dove un utente ha postato un video che mostra il problema.

In men che non si dica questo utente ha scoperto di non essere affatto il solo ad avere questo problema, ma che si tratta di un bug abbastanza diffuso. Dalla lettura dei vari messaggi lasciati su Reddit, poi, sembra proprio che il problema sia nel sistema operativo perché affligge diversi modelli di smartphone Apple, già da parecchio tempo. Alcuni utenti si sono rivolti al supporto tecnico che, però, non ha offerto alcuna soluzione a questo bug. Un bug, tra l’altro, abbastanza vecchio visto che alcuni utenti affermano di vederlo già da iOS 11 e di esserselo portato dietro fino all’ultimo iOS 13.3 senza riuscire a risolverlo.

Bug iPhone: cosa succede e perché

Il bug di cui stiamo parlando è molto strano: dopo uno sblocco con Face ID, che avviene senza problemi, se l’utente tocca la parte bassa dello schermo dell’iPhone vengono visualizzate delle lettere. Tali lettere, in realtà, sono quelle della tastiera: stessa grafica, stessa posizione. Il bug, infatti, appare quando l’utente ha impostato una password alfanumerica (cioè con numeri e lettere) personalizzata oltre al Face ID. Ma la tastiera non c’è: quella che appare solo se si tocca lo schermo è una specie di tastiera fantasma. Dalla discussione su Reddit emerge che il problema è persistente: succede circa il 70% delle volte in cui si sblocca lo schermo con Face ID, soprattutto se non si avvicina il volto allo schermo immediatamente.

La risposta di Apple

Trattandosi di un bug relativo allo sblocco del telefono, un utente con questo problema ha contattato Apple descrivendo lo strano comportamento del suo iPhone come un bug relativo alla sicurezza. Ma Apple ha risposto che non si tratta di un bug relativo alla sicurezza e non ha offerto alcuna soluzione. La cosa ancora più strana, però, è che anche utenti di iPhone 7, che non ha lo sblocco con Face ID, hanno lamentato lo stesso identico problema dopo aver impostato una password alfanumerica.

Ciò potrebbe portare gli utenti, per evitare di incappare nel bug, a non scegliere questo tipo di password e a preferire lo sblocco con il semplice PIN. Che è, però, un metodo molto meno sicuro per proteggere uno smartphone. Forse, quindi, Apple farebbe bene a considerare la tastiera fantasma come un bug relativo alla sicurezza e, di conseguenza, a dargli la priorità che merita.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963