La casa di carta Fonte foto: Netflix
TV PLAY

La casa di carta avrà un remake coreano: pronto il cast

Direttamente dalla Corea del Sud arriva il remake della famosa serie tv spagnola. Ecco chi interpreterà i famosi personaggi della banda

La casa di carta è tra le serie tv più famose degli ultimi anni: ormai è giunta alla sua quinta e ultima stagione. Nell’attesa che vengano pubblicate le ultime puntate, è in produzione un remake coreano del popolare show spagnolo. Ma di cosa parlerà?

I temi saranno molto simili: un gruppo di ladri, capitanati da un affascinante e intelligente leader, si intrufolerà in uno degli organismi più forti del Paese, per compiere la rapina del secolo. L’unica differenza è che la serie non sarà ambientata in Spagna ma nella Corea del Sud. Ci sarà quindi il poliziesco, ma anche il dramma, l’amore e il romanticismo. Negli ultimi anni, l’Asia ha dimostrato di poter avere un ruolo importante nel mercato dell’intrattenimento a livello mondiale e questa notizia non fa che confermarlo. D’altronde, il produttore esecutivo sarà lo stesso creatore de La Casa di Carta, Álex Pina. Per tale motivo, il pubblico è già in subbuglio, curioso di scoprire anche quali sono i nomi in coreano e i volti della banda di ladri. Non a caso alcuni giorni fa è stato annunciato il cast ufficiale: ecco da chi è composto.

La casa di carta: tutto sul remake coreano

La produzione ha negoziato col modello Yoo Ji-tae per il ruolo di Sergio Marquina, "il Professore" originariamente interpretato da Álvaro Morte. Yoo Ji-tae ha già recitato in tanti film asiatici, dove ha avuto anche il ruolo di regista. Sembra perfetto per il ruolo del Professore.

L’attore coreano-americano Kim Yun-jin interpreterà l’ispettore Seon Woo-jin, ovvero il ruolo di Raquel Murillo della serie originale. Raquel e il professore si innamorano alla fine della prima rapina, quindi probabilmente lo stesso destino è quello dei personaggi coreani.

La banda sarà invece composta da Park Hae-soo nei panni di Berlino, mentre Jeon Jong-seo sarà Tokyo, Park Jung-woo nel ruolo di Rio, Kim Ji-hun in quello di Denver, Lee Won-jong sarà Mosca, Jang Yoon-ju sarà l’iconica Nairobi, Kim Ji-hun nel ruolo di Helsinki e Lee Kyu-ho come Oslo. Sono tutti attori molto famosi nel cinema e nella tv coreana e se il progetto diventerà famoso, i loro nomi si diffonderanno in tutto il mondo.

La trama sarà esattamente quella de La casa di carta, e ci sarà addirittura Arturo, che nella versione coreana sarà interpretato da Cho Youngmin. Sarà infatti l’ostaggio preso dalla banda per ottenere alcune concessioni dalla polizia.

Anche Álex Pina è coinvolto nel progetto, per il quale si è detto entusiasta: "I creatori coreani sviluppano da anni la propria lingua e la propria cultura audiovisiva. Sono riusciti, come la nostra serie, ad andare oltre i confini culturali e diventare un punto di riferimento per migliaia di telespettatori in tutto il mondo, soprattutto tra i giovani".

La casa di carta 5: ritarda la pubblicazione

Nel frattempo, non si hanno ancora notizie circa la pubblicazione su Netflix de La casa di carta 5. Sarebbe dovuta uscire il 7 aprile 2021, ma non appare nel calendario ufficiale della piattaforma. Nonostante ciò, secondo diverse indiscrezioni dovrebbe arrivare entro l’anno in streaming.

Non ci resta che attendere e nel frattempo guardare Sky Rojo, dei creatori dello show spagnolo oppure 3 serie simili a La casa di carta.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963