Libero
honor 70 Fonte foto: Honor / Weibo
ANDROID

La nuova gamma Honor 70 sarà così

I nuovi top di gamma di Honor stanno per arrivare: debutto previsto il 30 maggio e parte della scheda tecnica già rivelata dal produttore, ma manca ancora il prezzo ufficiale

In questi giorni si susseguono notizie sul lancio molto atteso di tre nuovi smartphone: Honor 70, Honor 70 Pro e Honor 70 Pro+. La data della presentazione ufficiale è fissata al 30 maggio in Cina e nel frattempo Honor sta rilasciando tante informazioni. Ma con il contagocce: svelando a poco a poco le caratteristiche dei tre modelli attraverso le pagine ufficiali Honor su Weibo, il social cinese.

Le informazioni che abbiamo raccolto fin qui, dunque non sono rumor o il frutto di qualche fuga di notizie ma dettagli ufficiali. I tre smartphone Honor 70 (il modello standard), Honor 70 Pro (di fascia media) e Honor 70 pro+ (top di gamma) si stanno dunque rivelando per mano della stessa casa produttrice, anche se molto lentamente. E per tenere alta l’attenzione Honor non specifica, nei suoi numerosi lanci ufficiali, quali caratteristiche siano peculiari di ogni modello, lasciando così libera la discussione tra gli appassionati. Di sicuro sappiamo però che il comparto fotografico è molto potente è che ci sarà una ricarica veloce della batteria, su tutti i tre modelli, con potenze molto elevate.

Honor 70: cosa si sa

Sulla base delle specifiche tecniche ufficiali, ma non distinte per ogni singolo modello, possiamo ipotizzare ragionevolmente che l’Honor 70 sarà il primo telefono dotato del nuovo SoC di fascia media Qualcomm Snapdragon 7 Gen 1; sull’Honor 70 Pro dovremmo trovare il chip MediaTek Dimensity 8000 e infine, l’Honor 70 Pro + verrà fornito di serie con il potentissimo MediaTek Dimensity 9000.

Non conosciamo ancora il taglio delle memorie, ma considerati i processori possiamo supporre niente di meno dei classici 8/12/16 GB di RAM abbinati a 256 GB 512 GB di archiviazione, anche se non sappiamo se espandibile o meno.

I display, sempre tenendo conto dei processori e della fascia di prezzo, saranno certamente OLED e i due modelli Pro supporteranno le frequenze di aggiornamento a 120 Hz.

Il comparto fotografico è decisamente interessante: Honor ha svelato il sensore principale: è il Sony IMX800 da un pollice, con una risoluzione di 54 MP in configurazione con apertura f/1.9. Il che significa che anche con poca luce sarà possibile fare delle foto di elevata qualità.

Honor ha confermato che Honor 70 supporterà una ricarica a 66 W mentre Honor 70 Pro e 70 Pro+ supporteranno una ricarica rapida fino a 100 W per una batteria da 4.800 mAh che rappresenta il massimo disponibile al momento per l’azienda.

Honor 70: quando arriva e quanto costa

Non sono ancora emerse indicazioni, né ufficiali né ufficiose, in merito ai prezzi dell’Honor 70. Ma se guardiamo alla linea precedente, l’Honor 60 base fu presentato alla fine dell’anno scorso in Cina a 370 euro circa, al cambio. Ci aspettiamo, quindi, che il nuovo Honor 70 base possa essere venduto a un prezzo che si mantenga intorno ai 400 euro, chiaramente in Cina.

Da qui la domanda: gli Honor 70 arriveranno anche sul mercato europeo e dunque italiano? Teniamo conto che l’Honor 60 non è ancora arrivato in Italia e ci dobbiamo accontentare ancora della serie Honor 50 arrivata in Italia nel novembre 2011.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963