Libero
mediatek dimensity 8100 Fonte foto: MediaTek
TECH NEWS

MediaTek Dimensity 8100 è il chip dei "quasi top" 2022

I due nuovi chip di MediaTek sulla carta competono con il potente Qualcomm Snapdragon 888 dell'anno scorso: quando vedremo i primi smartphone con Dimensity 8100 e 8000?

Nel corso del Mobile World Congress 2022 di Barcellona MediaTek ha presentato due nuovi chip che vanno ad aggiungersi al Dimensity 9000, che ancora dobbiamo vedere in azione, al listino di fascia alta del produttore di Taiwan. Si tratta di MediaTek Dimensity 8000 e Dimensity 8100, sono diversi per architettura e vanno a posizionarsi nel neonato mercato dei "quasi top".

Mercato nato nell’ultimo anno, con la crisi dei chip che impedisce di produrre in quantità i chip migliori e costringe molti produttori a usare dei chip di alta gamma, ma dell’anno precedente. Un mercato nel quale Qualcomm è presente, nel 2022, con Snapdragon 888, cioè il top di gamma del 2021. MediaTek, invece, sarà presente con Dimensity 8100 e 8000 che dovrebbero avere prestazioni paragonabili a quelle dell’888. I due chip sono identici tra loro e differiscono solo per le frequenze operative che sono maggiori su Dimensity 8100. Entrambi, invece, sono chip 5G e supportano le migliori memorie oggi disponibili sul mercato.

MediaTek Dimensity 8X00: caratteristiche tecniche

L’architettura dei due nuovi Dimensity è simile a quella dei chip dell’anno scorso, con 4 core ARM Cortex A78 (2,85 GHz su 8100 e 2,75 GHz su 8000) affiancati da 4 Cortex A55. I primi core sono quelli ad alte prestazioni, gli altri quattro sono quelli a risparmio energetico.

La GPU è una ARM Mali G610, più veloce su Dimensity 8100. Le memorie supportate sono le RAM Quad-Channel LPDDR5 e le UFS 3.1 per l’archiviazione dei file. Entrambi i chip sono compatibili con il 5G Sub-6GHz, ma non con il 5G millimetrico più veloce.

Infine, entrambi i chip sono costruiti da TSMC con processo produttivo a 5 nm, mentre il Dimensity 9000 è prodotto a 4 nm.

Quando arrivano i nuovi chip

Ancora non è noto quando vedremo i primi smartphone dotati di chip MediaTek Dimensity 8100 e 8000. Secondo alcuni leaker non manca molto: questi smartphone saranno presentati già a fine mese, per arrivare sul mercato in piena primavera.

I primi marchi ad usare i nuovi chip potrebbero essere quelli maggiormente attenti al rapporto prezzo-prestazioni, quindi quelli "low cost": ad esempio Redmi, per il gruppo Xiaomi, e Realme, per il gruppo BBK.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963