cuffiette wireless bang olufsen beoplay eq Fonte foto: Bang&Olufsen
WEARABLE

Le cuffiette Bang Olufsen che sfidano le AirPods Pro

Bang & Olufsen presenta Beoplay EQ, un paio di cuffiette TWS con cancellazione attiva del rumore che costano tanto ma puntano tanto in alto.

La concorrenza di Bang & Olufsen potrebbe essere una bella gatta da pelare per Apple e le sue AirPods Pro, alla luce della “caratura" del produttore danese che da sempre si distingue con i suoi prodotti nel mercato dei prodotti audio di alta e altissima fascia.

Le cuffiette true wireless con cui l’azienda danese lancia di fatto il guanto di sfida alle AirPods Pro di Apple portano il nome di Beoplay EQ. Nessuna concorrenza a quello che molti indicano come il riferimento del settore sarebbe possibile senza cancellazione attiva dei rumori ambientali, che naturalmente le Beoplay EQ offrono insieme alla ricarica wireless e ad una durata della batteria che Bang & Olufsen dichiara essere superiore a quella delle cuffiette di Apple. La sfida, insomma, è partita nel momento della presentazione delle Beoplay EQ, e sarà il mercato a decretare quale modello sarà capace di vincerla a suon di numeri e di qualità, anche se le cuffiette di Bang & Olufsen dovranno dimostrare una superiorità sufficiente a far dimenticare il prezzo di listino superiore alle AirPods Pro.

Bang & Olufsen Beoplay EQ, le caratteristiche

Il driver incluso nelle Bang & Olufsen Beoplay EQ è di tipo elettrodinamico e possiede un diametro di 6,8 millimetri, con una sensibilità di 107 decibel. L’azienda garantisce “un ascolto potente e autentico" grazie al driver elettrodinamico e pure per merito del tuning affidato ad “acclamati ingegneri del suono".

Bang & Olufsen mostra di essere parecchio sicura, insomma, delle qualità dei suoi nuovi auricolari true wireless, che offrono il Bluetooth 5.2 (le AirPods Pro non vanno oltre la versione 5.0), il supporto ad AAC, SBC e aptX Adaptive, e la certificazione IP54 che permette ai temerari che volessero fare attività fisica all’aperto con le cuffiette di Bang & Olufsen di stare relativamente tranquilli in merito alla polvere ed agli schizzi d’acqua, come una lieve pioggia o gocce di sudore.

Interessante la presenza di 6 microfoni omnidirezionali con cui le cuffiette Bang & Olufsen Beoplay EQ realizzano la soppressione dei rumori ambientali in chiamata, affinché l’interlocutore possa sentire la voce nel modo più chiaro possibile anche in caso di vento o altre interferenze, e la cancellazione attiva del rumore (ANC), grazie alla quale si può ascoltare la musica in totale comfort anche qualora ci si trovasse in ambienti rumorosi come la cabina di un aereo.

Notevoli, come si diceva in precedenza, le prestazioni dichiarate in termini di autonomia: con una singola carica le cuffiette Beoplay EQ riescono a garantire fino a 6,5 ore con ANC attiva (le AirPods Pro offrono due ore in meno) e fino a 7,5 ore con ANC spenta. Aggregando alla conta la custodia di ricarica si arriva, secondo i dati dichiarati, a 20 ore complessive di autonomia con “ascolto a volume moderato", mentre le AirPods di Apple si spinge fino a 24 ore totali. Per i più tecnici, ciascun auricolare contiene una batteria da 85 mAh mentre la custodia di ricarica ne ha una da 340 mAh. Possibile la ricarica wireless.

Bang & Olufsen Beoplay EQ, prezzo e disponibilità

Bang & Olufsen Beoplay EQ saranno disponibili a partire dal 19 agosto ad un prezzo di listino di 399 dollari, ben 150 in più delle AirPods Pro. Ancora da definire disponibilità e prezzi in Europa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963