TECH NEWS

Multi è il primo ascensore che si muove anche in orizzontale

L’azienda ThyssenKrupp ha progettato un ascensore che, in modo simile a quello di Willy Wonka nella Fabbrica di Cioccolato, può muoversi anche in orizzontale

27 Giugno 2017 - Dopo alcuni progetti svelati nel 2014, ora l’azienda tedesca ThyssenKrupp è pronta a lanciare un sistema di ascensori simili a quelli usati da Willy Wonka nella Fabbrica di Cioccolato. Si tratta in poche parole di una serie di elevatori in grado di muoversi sia in orizzontale che in verticale all’interno degli edifici.

Per lavorare al progetto, chiamato Multi, l’azienda tedesca ThyssenKrupp ha costruito una sua torre di prova in Germania, a Rottweil. Si tratta di un edificio alto 246 metri. La tecnologia degli ascensori con cavi modulabili, per la salita la discesa e lo spostamento orizzontale, è stata testata non solo per il trasporto di persone all’interno di grattacieli e torri ma anche per lo smistamento di auto all’interno di parcheggi sopraelevati o sottoterranei. Tutto il sistema funziona con una nuova tecnologia per gli ascensori con sistema di guida magnetico. In pratica lo stesso usato sui treni a levitazione.

Ascensore verticale

Nei suoi test, il gruppo tedesco ha raggiunto una velocità negli spostamenti degli ascensori fino a 10 metri al secondo. Se in futuro la tecnologia sviluppata da ThyssenKrupp venisse adottata nella maggior parte dei palazzi, avremo una vera e propria rivoluzione rispetto all’attuale uso degli ascensori. Questo sistema non solo renderà più facile raggiungere i vari piani di un edificio, ma cambierà anche la progettazione dei palazzi, visto che gli architetti avranno più libertà per la loro creatività. Inoltre, il sistema ideato dall’azienda tedesca occupa meno spazio per i sistemi di trazione e per questo può restituire agli edifici fino al 25% di spazio in più rispetto a un ascensore “classico”. L’unica pecca è il costo, al momento questi ascensori in stile Willy Wonka costano cinque volte di più se confrontati con quelli normali. Intanto, però, c’è già un palazzo in costruzione che adotterà questo sistema. Multi, infatti, verrà inserito, entro il 2019, all’interno della East Side Tower della sede OVG Real Estate a Berlino.

 

Il video in apertura è tratto da YouTube

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Contenuti sponsorizzati