Libero
netflix twitter Fonte foto: Netflix / Twitter
TECH NEWS

Netflix ha chiuso l'account storico su Twitter

Chiude dopo 13 anni di onorato servizio l'account Twitter di Netflix dedicato all'assistenza clienti di tutto il mondo.

Netflix, dopo 13 anni di onorato servizio, ha deciso di chiudere definitivamente l’account Twitter dedicato all’assistenza clienti: @Netflixhelps. Aperto nel 2009, in circa 13 anni l’account ha accumulato 269.835 mila followers.

La decisione di chiuderlo ha colto tutti di sorpresa, poiché è stata presa a ridosso dell’ultimo annuncio di un’ulteriore perdita di abbonati. E visto che i numeri in gioco sono grossi, in molti si stanno già chiedendo: che sia il primo segnale di un ridimensionamento aziendale di Netflix? La piattaforma, un paio di giorni fa, ha annunciato i dati del secondo trimestre 2022, che evidenziano come la contrazione di abbonati sia consistente: -970 mila iscritti a livello globale. Una grossa perdita, ma in realtà molto meno di quanto ci si aspettasse. Ma se il bicchiere è mezzo pieno, perché chiudere lo storico profilo Twitter?

L’account Netflix su Twitter: la storia

Nel 2009, anno dell’apertura dell’account @Netflixhelps il mondo era completamente diverso. Netflix, così come la conosciamo oggi, non esisteva ancora e Twitter si faceva largo nel mondo dei social.

Nel 2007  Netflix ha inaugurato lo streaming in abbonamento e nel 2009 gli abbonati erano già 10 milioni, e potevano accedere a 100 mila titoli in catalogo.

Twitter, proprio come Netflix, era una piattaforma in piena crescita e sembrò logico a tutti che Netflix aprisse il customer service proprio sul social dell’uccellino blu, così da essere sempre reattivo alle richieste degli utenti.

In 13 anni quell’account ha raggiunto quasi 270 mila follower e ha accumulato ben 900 mila post. Ma oggi i tempi sono cambiati.

Perché chiude l’account Netflix su Twitter

Il noto giornale Variety, dopo aver saputo della chiusura di @Netflixhelps ha chiesto spiegazioni ufficiali al gigante dello streaming.

Un portavoce di Netflix ha risposto che la chiusura di @Netflixhelps su Twitter non è correlata alle recenti mosse di riduzione dei costi dell’azienda, sebbene sia in atto una contrazione degli abbonati. Piuttosto, riguarda lo sforzo di concentrare l’assistenza clienti sulle piattaforme di proprietà dell’azienda.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963