Libero
TV PLAY

Netflix: la novità per le coppie che si lasciano

Netflix annuncia l'arrivo del "Profile Transfer", una procedura guidata per trasportare le proprie informazioni personali da un abbonamento ad un altro

"Le persone si spostano. Le famiglie crescono. Le relazioni finiscono. Ma attraverso questi cambiamenti di vita, la tua esperienza su Netflix dovrebbe restare la stessa", è con queste cinematografiche parole che la piattaforma di streaming più famosa al mondo annuncia l’arrivo della sua ultima funzione, il "Profile Transfer". Cioè il trasferimento di un profilo utente da un account Netflix (cioè un abbonamento) ad un altro.

Trasferimento profilo Netflix: come funziona

Il trasferimento del profilo di Netflix è la possibilità, in arrivo per tutti a livello globale, di trasportare tutte le proprie informazioni da un abbonamento ad un altro: cronologia, lista dei preferiti, salvataggi dei giochi e impostazioni varie.

Tutte le informazioni che permettono a Netflix di offrirci suggerimenti personalizzati e di farci riprendere una serie TV da dove l’avevamo lasciata, rientrano tra quelle che vengono trasferite con il Profile Trasfer.

La novità non è ancora disponibile per tutti, ma lo sarà a breve: i profili abilitati a fare il trasferimento verranno avvertiti con una email e, da quel momento, l’utente troverà una apposita opzione nel menu principale, che lancerà una procedura guidata di migrazione.

Per chi si lascia e per chi condivide la password

Ma a chi sarà utile il trasferimento del profilo di Netflix? A molti, almeno in teoria. In pratica a tutti coloro che escono da una casa dove c’è un abbonamento a Netflix e, come da condizioni contrattuali, sono costretti a fare un nuovo abbonamento.

Già, perché la novità del trasferimento di profilo si incrocia con la lotta di Netflix contro la condivisione delle password, una "piaga" che secondo la piattaforma le ruba quasi un terzo degli utenti. Condividere la password con chi non abita sotto il nostro stesso tetto è contro il contratto stipulato tra Netflix e l’utente, quindi Netflix offre la possibilità all’utente che cambia casa di creare un nuovo abbonamento senza perdere tutte le proprie informazioni.

Molto più realisticamente, però, il trasferimento del profilo verrà usato quasi solo dalle coppie che scoppiano: un figlio che lascia casa di famiglia, o un coinquilino che cambia appartamento, più probabilmente continueranno a violare le condizioni contrattuali dividendosi l’abbonamento. Tra ex fidanzati, invece…

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963