Libero
smart tv sharp eq quantum dot Fonte foto: Sharp
SMART EVOLUTION

Nuove smart TV e soundbar Sharp: come sono e quanto costano

Sharp ha tolto i veli dalla linea di smart TV EQ e da una soundbar con un rapporto qualità prezzo abbastanza favorevole. Ecco come sono e quanto costano

Sharp ha ufficializzato la linea EQ di smart TV che ha tra i principali focus la qualità di visione, garantita dalla tecnologia Quantum Dot 4K, e una spiccata propensione alla riproduzione audio, grazie a degli altoparlanti realizzati con la collaborazione di un gigante del settore come Harman Kardon.

Insieme ai nuovi smart TV della linea EQ, Sharp ha ufficializzato una nuova soundbar adatta a tutti. Sia in termini economici, alla luce di un prezzo di listino abbastanza abbordabile, che di semplicità d’uso, grazie alla presenza di tre preset dedicati all’ascolto di notizie, di film e di musica, da selezionare all’occorrenza per ottenere di volta in volta la migliore esperienza con il minimo sforzo. Interessante il fatto che i nuovi smart TV integrino Android TV, sistema operativo di Google garanzia di flessibilità grazie e di un catalogo app pressoché privo di confini. Buoni i prezzi, disponibilità dal nuovo anno.

Smart TV Sharp EQ: come sono e quanto costano

La serie di smart TV Sharp EQ adotta la tecnologia Quantum Dot 4K, che secondo l’azienda offre una gamma di colori davvero molto ampia e dunque una maggiore resa cromatica, che peraltro è garantita anche dal supporto ad HDR10, HLG e Dolby Vision, mentre la tecnologia Aquos Motion si occupa di accrescere la fluidità delle immagini.

Possiede inoltre un sensore di luminosità ambientale che regola di volta in volta e in piena autonomia la luminosità del pannello. Per offrire una qualità audio di livello, Sharp ha dotato i nuovi smart TV EQ di un sistema di Harman Kardon a due canali, con un tweeter frontale e un woofer inferiore che riescono a mantenere chiare le frequenze alte e dare profondità a quelle basse, caratteristiche a cui contribuiscono la presenza di Dolby Atmos e DTS:X.

Gli smart TV Sharp EQ sono anche pensati per il gaming. Agli appassionati offrono il supporto a Google Stadia, quattro ingressi HDMI 2.1, le funzioni di gioco ALLM e VRR e la possibilità collegare il proprio controller direttamente al televisore. Il sistema operativo è Android TV che offre, oltre a diversi servizi di base come Netflix, YouTube, Google Play Movies & TV e Prime Video, ampia varietà di scelta in termini di app grazie ad un catalogo che ne contiene oltre 7.000.

Quattro diagonali disponibili: 50, 55, 65 e 75 pollici, con prezzi rispettivamente di 799, 899, 1.199 e 1.599 euro. Disponibilità dal primo trimestre 2022.

Soundbar Sharp: com’è e quanto costa

La soundbar Sharp 2.1 HT-SBW202 è adatta per le smart TV a partire da 40 pollici. Possiede dei preset che Sharp ha realizzato sulla base dei contenuti tipicamente più riprodotti: News, Movie e Music, che equalizzano il suono in modo migliore per ascoltare al meglio queste tre tipologie di contenuti.

La nuova soundbar di Sharp possiede il Bluetooth il che dà una gran flessibilità sull’ascolto dei contenuti: può essere collegata al televisore, eliminando quindi l’ingombro dei fili, ma anche allo smartphone o al tablet per riprodurre musica, ma ci sono anche gli ingressi per il jack audio da 3,5 mm, USB e soprattutto digitale ottico che garantisce un’eccellente trasmissione del segnale audio dalla TV, dal lettore blu-ray o dalla console di gioco.

Possiede un suo telecomando oppure può essere gestita tramite quello della TV se collegata tramite HDMI ARC/CEC. Sharp HT-SBW202 è disponibile all’acquisto da subito a 189 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963