Libero
Nuovo iMac Pro: quando arriva e com'è fatto Fonte foto: apple
APPLE

Nuovo iMac Pro: quando arriva e com'è fatto

Il nuovo computer Apple dedicato ai professionisti della grafica e del video sarebbe quasi pronto: ne è convinto l'analista di mercato Ross Young, che ci dice anche come sarà iMac Pro sa 27 pollici

Per chi non attende altro che vedere arrivare sugli scaffali il nuovo iMac Pro di Apple, arrivano delle interessanti notizie relative alla presumibile data di lancio e sulla scheda tecnica del prossimo computer desktop per i professionisti firmato Apple. Sembra confermato il display con pannello mini-LED, che utilizza una retroilluminazione con più LED rispetto ai tradizionali schermi LCD, restituendo contrasti migliori e neri più profondi.

Ne è convinto ad esempio Ross Young, co-fondatore e CEO di DSCC (Display Supply Chain Consultants) e analista del mercato delle componenti per gli schermi con oltre 25 anni di esperienza nel settore. Young, in passato, ha più volte azzeccato le previsioni ed è per questo una fonte attendibile. In questo caso, oltre a descrivere la tecnologia usata dai nuovi iMac Pro, l’analista dichiara anche di sapere quando il nuovo computer arriverà sul mercato. Tutto questo, lo ricordiamo, mentre altri sono convinti che Apple non presenterà quest’anno il nuovo modello Pro rimandando tutto all’anno prossimo.

Nuovo iMac Pro: come sarà

A quanto pare, il computer presenterà uno schermo da 27 pollici e sarà venduto come l’opzione di fascia alta dei nuovi iMac da 24 pollici (che, ricordiamo, hanno a bordo il processore M1 e sono stati annunciati alcuni mesi fa). Ritornando al chipset, il Nuovo iMac Pro dovrebbe contare per l’appunto su M1 Pro e M1 Max (uniformandosi ai MacBook Pro 2021) e offrire fino a 64 GB di RAM e a 8 TB di SSD. Per quanto riguarda la retroilluminazione, Young ha affermato che il iMac Pro avrà un "display mini-LED con 1.000 zone e oltre 4.000 mini LED".

Ma non è finita, dato che il pannello del nuovo computerone della Mela sarà anche corredato della tecnologia ProMotion, sistema che permette di raggiungere una frequenza di aggiornamento variabile fino a 120 Hz (cioè in grado di modificare la frequenza in base a quello che viene effettuato sul display). Vale la pena ricordare che i Mac privi del supporto ProMotion offrono un refresh rate sino a 60 Hz, a prescindere da quello che viene mostrato sul pannello.

Nuovo iMac Pro: quando arriva

Il prossimo iMac Pro con display mini-LED, stando a Young, potrebbe essere presentato a giugno, presumibilmente durante la Worldwide Developers Conference, il convegno annuale di Apple in cui vengono mostrati agli sviluppatori nuovi prodotti e nuove tecnologie. Precedentemente, altri rumor indicavano la primavera come il periodo di riferimento per il lancio dell’atteso PC del colosso di Cupertino.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963