postemobile down Fonte foto: Shutterstock.com
TECH NEWS

PosteMobile down oggi, cosa sta succedendo

PosteMobile down in Italia il 28 settembre: gli utenti non riescono a telefonare né inviare messaggi, ecco cosa sta succedendo

[Aggiornato alle 21:00 del 28/09/2020]

PosteMobile down il 28 settembre in tutta Italia. Gli utenti dell’operatore telefonico di Poste Italiane segnalano problemi sia sulla linea telefonica, che sulla connessione dati alla rete internet, trovandosi del tutto isolati.

Sia su Twitter che sul sito specializzato in guasti Downdetector è possibile leggere un numero di segnalazioni crescenti da parte degli utenti, che non riescono a utilizzare il servizio PosteMobile. Il guasto sembra essere diffuso in tutta Italia, dato che in un primo momento la maggior parte delle segnalazioni si è concentrata nelle regioni del Nord Italia, ma con l’avanzare del tempo il numero è aumentato anche nelle regioni del Centro e del Sud del Paese. Da parte di PosteMobile non ci sono commenti, né dichiarazioni su quanto sta accadendo e quando sarà risolto il guasto.

PosteMobile down, i malfunzionamenti

I problemi con PosteMobile sono iniziati a partire dalle 10 del mattino di lunedì 28 settembre, ma è dalle 11 in poi che le segnalazioni di malfunzionamenti sono esplose sui social network e sui siti specializzati al monitoraggio di down di siti web e app, come Downdetector.

Gli utenti lamentano soprattutto l’assenza di linea telefonica, che gli impedisce di effettuare e ricevere chiamate, così come inviare o ricevere SMS.

Segnalati malfunzionamenti anche della linea internet, con mancato accesso alla connessione dati. I malfunzionamenti riguardano tutta l’Italia e non è chiaro cosa possa aver provocato i danni che stanno mettendo in isolamento degli utenti che usufruiscono di PosteMobile. Quel che è certo, invece, è che da ore migliaia di clienti stanno cercando di contattare il servizio clienti Poste Mobile.

PosteMobile down, le proteste su Twitter

Alle 21:00, cioè a ben 11 ore dalle prime segnalazioni, ancora molti utenti Poste Mobile si lamentano su Twitter di non avere linea telefonica e di non poter accedere a Internet dal cellulare. Il problema, quindi, è più grave di quanto si potesse inizialmente pensare e Poste Italiane non ha comunicato nessuna informazione specifica sui possibili tempi di risoluzione, limitandosi a scrivere sul proprio sito Web: “PosteMobile: si segnalano malfunzionamenti sulla rete. Stiamo lavorando per ripristinare il servizio nel più breve tempo possibile. Ci scusiamo per il disagio“.

Nessun tweet ufficiale da parte di Poste Italiane, mentre l’account Twitter di Poste Mobile è inattivo dal 2018. Su Facebook nessun post in merito, con Poste Mobile che si limita a rispondere agli utenti che fanno domande commentando precedenti post “Ciao, ci scusiamo, stiamo lavorando per ripristinare il servizio nel più breve tempo possibile“.

PosteMobile down, la geografia dei guasti

Non è al momento possibile stabilire con certezza quali siano le zone più colpite dal down di Poste Mobile, anche perché il problema sembra abbastanza generalizzato su tutto il territorio nazionale.

E’ invece possibile mappare le segnalazioni, che provengono soprattutto dalle grandi città del nord e centro Italia: Milano, Roma, Torino, Bologna, Firenze, Genova, Padova, Verona, ma non manca neanche Napoli. Come spesso capita in questi casi, però, la mappa delle segnalazioni del guasto non corrisponde esattamente alla mappa del disservizio: rappresenta semplicemente le aree dove ci sono più clienti dell’operatore in down.

PosteMobile down, problemi anche ai siti Web

Il lunghissimo down di Poste Mobile ha causato anche due effetti collaterali: il sito di Poste Mobile e quello di Poste Italiane (anche se molto meno) sono in difficoltà. Gli utenti, infatti, trovando intasate le linee del servizio clienti 160 si sono riversati in massa su Internet per cercare informazioni su quando finirà il down di Poste Mobile.

Il risultato, nel caso del sito dell’operatore virtuale di telefonia, è un vistoso rallentamento dell’home page e, in alcuni casi, l’impossibilità di accedere al sito.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963