Libero
APPLE

Quando arriva iPhone 15: la data probabile

Secondo le indiscrezioni condivise da 9to5Mac, Apple presenterà ufficialmente i nuovissimi iPhone 15 la terza settimana di settembre, con un evento già fissato

iphone 14 pro max Fonte foto: Diego Thomazini / Shutterstock

Secondo 9to5Mac, Apple annuncerà i prossimi iPhone 15 molto presto, con un evento fissato per mercoledì 13 settembre 2023. L’indiscrezione arriva direttamente da alcuni gestori di telefonia mobile, che avrebbero chiesto ai loro dipendenti di non prendere ferie in quei giorni per via di un “importante annuncio che riguarda uno smartphone“.

Pur non essendoci la conferma ufficiale che l’annuncio riguardi Apple, la data è molto probabile dato che, di solito, il colosso di Cupertino sceglie proprio settembre per mostrare i suoi nuovi iPhone.

iPhone 15: a presentazione di settembre

A settembre 2022, più precisamente il 7, Apple ha mostrato al mondo i suoi iPhone 14 con i preordini iniziati ufficialmente dal 9 e l’uscita nei negozi il 16. Naturalmente non è detto che anche per iPhone 15 valgano le stesse indicazioni, ma potrebbe essere altamente probabile.

Tuttavia bisogna anche ricordare che iPhone 14 Plus è arrivato sul mercato il 7 ottobre a causa di una presunta carenza di componenti, che non è mai stata confermata ufficialmente da Apple. La stessa situazione si è verificata nel 2020 con iPhone 12 Pro Max e iPhone 12 Mini che hanno subito un leggero ritardo nella distribuzione (forse) sempre a causa della mancanza di componenti.

Se il nuovo iPhone 15 sarà presentato davvero il 13 settembre, secondo gli analisti potrebbero verificarsi anche stavolta dei ritardi nella disponibilità soprattutto per iPhone 15 Pro Max (chiamato forse Ultra).

Il motivo di questi (potenziali) ritardi sarebbe da attribuire ad alcuni problemi nella produzione dei display che, secondo Mark Gurman di Bloomberg, starebbero dando filo da torcere ai fornitori per colpa delle cornici sottilissime (che troveranno posto solo sui top di gamma) e della Dynamic Island (che farà parte di tutti i modelli in arrivo).

iPhone 15: come sarà

Secondo diverse indiscrezioni iPhone 15 e iPhone 15 Plus condivideranno buona parte della scheda tecnica già vista su iPhone 14 Pro e Pro Max (in foto), incluso il chip A16 Bionic e il medesimo comparto fotografico.

iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max, invece, avranno il nuovissimo processore A17 Bionic e delle nuove fotocamere che, stando ai rumor, dovrebbero rivoluzionare la fotografia per smartphone. In più iPhone 15 Pro Max avrà anche un teleobiettivo periscopico, per uno zoom ottico molto migliore.

Tutti i nuovi modelli avranno l’USB-C ma, solo per i top di gamma Pro e Pro Max la porta sarà anche Thunderbolt 3 e garantirà velocità di trasferimento dati e di ricarica davvero elevate, con la possibilità anche di collegare questi smartphone a monitor esterni 4K.

Il modello base e il Plus, invece, dovranno accontentarsi delle performance di una porta USB-C 2.0. Anche la Dynamic Island dovrebbe arrivare su tutti i modelli di iPhone 15 con Apple che avrebbe migliorato ulteriormente questa tecnologia, rendendola ancora più funzionale di quella vista su iPhone 14 Pro Max.

Infine, come già detto, in esclusiva per i modelli più costosi, dovrebbero arrivare anche delle cornici estremamente sottili (circa 1,5 mm) e degli esclusivi pulsanti a stato solido che potrebbero cambiare radicalmente l’ormai iconico design degli iPhone.

TAG: