Libero
TECH NEWS

Razer Blade 16 e Blade 18: ecco i nuovi display OLED

Razer Blade 16 e Razer Blade 18 sono i nuovi laptop da gaming di Razer che saranno presentati ufficialmente al CES 2024 con schermi OLED di altissima qualità

Razer Blade 16 e Blade 18 Fonte foto: Razer

Razer ha condiviso alcune importati informazioni sugli schermi dei due laptop da gaming in arrivo nei prossimi mesi: il Razer Blade 16 e il Razer Blade 18.

I due notebook saranno presentati ufficialmente al CES 2024 e, stando alle prime conferme da parte del colosso della tecnologia, questi nuovi display, rappresenteranno un sostanzioso passo avanti per i gamer alla ricerca del massimo delle prestazioni.

Razer Blade 16: scheda tecnica e prezzo

Razer Blade 16 ha un nuovo schermo realizzato in collaborazione con Samsung Display: si tratta di un pannello OLED da 16 pollici, con risoluzione QHD+ (2.560×1.600 pixel), refresh rate variabile fino a 240 Hz e un tempo di risposta di 0,2 ms.

Parlando di questa partnership, Hojung Lee, responsabile del team di pianificazione dei prodotti per display mobili di Samsung Display, ha detto che l’azienda sudcoreana è entusiasta del lavoro svolto con Razer, sottolineando come questo display segni un’evoluzione significativa nei monitor da gioco.

Il display è anche certificato VESA DisplayHDR True Black 500, perché ha livelli di nero estremamente profondi e una gamma dinamica più ampia, Calman Verified, grazie ad una correzione del colore estremamente accurata che rispetta i requisiti imposti in ambito professionale, e VESA ClearMR 11000, in virtù di una sfocatura minima e di una elevata nitidezza dell’immagine.

A fronte di queste certificazioni Bill Lempesis, direttore esecutivo di VESA, ha voluto riconoscere gli sforzi di Razer, evidenziando soprattutto l’importanza dell’aver ottenuto la VESA ClearMR 11000, stabilendo un nuovo punto di riferimento in materia su uno schermo da gaming.

Razer Blade 18: scheda tecnica e prezzo

Razer Blade 18 ha un nuovissimo display OLED da 18 pollici con risoluzione 4K e refresh rate variabile a 165 Hz, sviluppato per offrire ai gamer di tutto il mondo un’esperienza di gioco di altissimo livello.

Nonostante lo schermo sia progettato appositamente per i videogiochi, grazie alle specifiche tecniche di cui sopra Razer garantisce anche una migliore esperienza anche nelle varie attività quotidiane come la navigazione sul web o la riproduzione di contenuti in streaming.

Il display è compatibile anche con NVIDIA G-Sync, la tecnologia che abbinata alla scheda video GeForce integrata consente al monitor di sincronizzare in automatico la sua frequenza di aggiornamento dello schermo con gli FPS (frames-per-second) del videogioco.

Presente anche per questo modello la certificazione Calman Verified, a garanzia sempre di una correzione del colore estremamente precisa che permette di riprodurre fedelmente i colori sullo schermo, esattamente come sono stati immaginati dai creatori del contenuto in questione.