Libero
Nexus 6p Fonte foto: Mr.Mikla / Shutterstock
TECH NEWS

Realme prepara un top di gamma con un design del 2015

Secondo @OnLeaks, leaker abbastanza noto e autorevole che ha citato Realme in un botta e risposta su Twitter, a breve potremo avere tra le mani il nuovo Realme GT3 Neo, collocato tra i top di gamma dell’azienda sub-brand di Oppo. Steve Hemmerstoffer, alias @OnLeaks, si è rivolto direttamente a Realme Global con un tweet in cui ha chiesto che fine avesse fatto il modello di uno smartphone, da lui “leakerato" oltre un anno fa, che dal design ricordava lo Huawei Nexus 6P (in foto) uscito nel 2015 La risposta ufficiale di Realme è stata “Stay Tuned“.

È interessante notare che la società non ha smentito l’esistenza del nuovo smartphone ma piuttosto ha sottinteso che il modello potrebbe essere rilasciato in futuro. Il nuovo modello, tutto da confermare, assomiglia molto al vecchio Huawei Nexus 6P uscito circa 7 anni fa. Voglia di vintage? Ispirazione retrò? Dalle indiscrezioni il richiamo al passato è solo un gioco di design perché il comparto tecnico è avanzatissimo. Anche se non ne conosciamo i dettagli abbiamo dei rumors che ci lasciano supporre che il nuovo smartphone sarà destinato a quanti usano intensamente il terminale sia per il gioco sia per sessioni di smartworking, studio e, ovviamente, foto e video. Infatti, un paio di settimane fa, sono apparse le prime informazioni sull’imminente smartphone per gamer, il Realme GT Neo3 Gaming Edition. Ora, sono emersi ulteriori dettagli sul modello base della serie Realme GT Neo3.

Realme GT Neo3: come sarà

Siamo nel campo dei rumors, seppur provenienti da leaker attendibili: il processore di Realme GT Neo3 potrebbe essere il Qualcomm Snapdragon 888, ma non è assolutamente certo: sulla piattaforma di benchmark online Geekbench è infatti appena transitato un telefono che sembra proprio Realme GT Neo3, ma ha un processore che sembra proprio MediaTek Dimensity 8100.

Ricordiamo che arriverà anche un Realme GT Neo3 Gaming Edition, che secondo i rumor sarà dotato di MediaTek Dimensity 9000. Una lineup GT Neo3 tutta basata sui nuovi chip di MediaTek è oggi sempre più credibile.

Al momento non abbiamo altri leak credibili su GT Neo3, ma ricordiamo che l’attuale GT2 Neo (basato su Qualcomm Snapdragon 870 5G) viene offerto in configurazione 8/128 GB e 12/256 GB.

Riguardo il display, nella peggiore delle ipotesi GT Neo3 erediterà dal suo predecessore uno schermo AMOLED diagonale da 6,62 pollici con refresh rate di 120 Hz e supporto HDR10+.

La fotocamera principale dovrebbe essere da 50 megapixel con stabilizzazione ottica dell’immagine, la secondaria grandangolare da 8 megapixel e la macro da 2 megapixel. Questi tre sensori dovrebbero essere racchiusi in un modulo orizzontale sporgente, proprio come le fotocamere del già citato Nexus 6P.

La fotocamera frontale sarebbe da 16 MP, mentre la batteria sarebbe da 5.000 mAh. Misatero sulla ricarica, visto che i leak dicono di tutto e di più: si parte da una potenza di 65W e si arriva fino a 150W. Di certo, però, sappiamo che Realme ha appena presentato una nuova tecnologia di ricarica fino a 150W.

Realme GT Neo3: prezzo e disponibilità

Steve Hemmerstoffer si dice convinto che il Realme GT Neo3 potrebbe essere presentato il 31 luglio 2022, ad un prezzo di lancio di circa 300 dollari, al cambio attuale, in Cina. Come al solito, aspettiamoci un corposo incremento di prezzo al suo arrivo in Europa.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963