Libero
WEARABLE

Redmi Buds 5 Pro ufficiali: caratteristiche e prezzo

I Redmi Buds 5 Pro sono auricolari in-ear low cost, evoluzione dei precedenti Redmi Buds 5 che arrivano in commercio con tante novità decisamente interessanti

Redmi Buds 5 Pro Fonte foto: Redmi

Al fianco dei nuovissimi smartphone della serie K70, Redmi ha presentato anche gli auricolari true wireless Redmi Buds 5 Pro, un prodotto low-cost evoluzione diretta dei Redmi Buds 5, che in questo caso arriva sul mercato con una scheda tecnica molto più ricercata e tante funzioni inedite in questa fascia di prezzo.

Redmi Buds 5 Pro: scheda tecnica

I nuovissimi Redmi Buds 5 Pro sono auricolari in-ear. Hanno driver con tweeter da 10 mm e subwoofer dinamico da 11 mm, una soluzione ottima per separare al meglio le varie frequenze (bassi, medi e alti) e garantire all’utente una buona qualità d’ascolto.

Tra le caratteristiche di queste cuffie troviamo anche l’audio spaziale che può simulare un ambiente sonoro tridimensionale per un’esperienza di ascolto immersiva, e la compatibilità con il codec audio LHDC 5.0, per la trasmissione di dati audio in alta qualità via Bluetooth.

I Redmi Buds 5 Pro hanno una modalità di Cancellazione attiva del rumore (ANC) che, sfruttando i microfoni sulle cuffie e gli algoritmi AI sviluppati da Redmi, garantisce un isolamento dai rumori ambientali fino a Redmi Buds 5 Pro, valore elevatissimo per un prodotto in questa fascia di prezzo.

Non manca nemmeno una modalità Trasparenza che permette all’utente di ascoltare i suoni dell’ambiente circostante senza togliere gli auricolari. In questo caso sono disponibili tre impostazioni principali che si adattano in automatico a contesti più o meno rumorosi per autoregolare la riduzione.

Chiaramente è disponibile anche la modalità di Cancellazione del rumore in chiamata che sfrutta i microfoni feedforward sul device per catturare al meglio la voce del parlante e isolarla dal rumore ambientale, permettendogli di fare telefonate sempre chiare.

C’è anche il sensore che riconoscere quando l’utente toglie gli auricolari dall’orecchio e interrompe in automatico la riproduzione.

La connessione agli smartphone o alle altre fonti audio avviene via Bluetooth 5.3, con la possibilità di attivare anche una modalità in bassa latenza a 20 ms, per rendere la risposta audio più reattiva durante le sessioni di gaming.

Per quanto riguarda l’autonomia, Redmi ha dichiarato circa 10 ore di ascolto che possono salire a 38 utilizzando la carica presente nella batteria della custodia di ricarica. Non è specificato il tempo necessario per una carica completa ma il device può essere caricato sia USB-C che wireless.

Presente, infine, la certificazione IPX4 che attesta la resistenza dei soli auricolari agli schizzi d’acqua e di sudore.

Redmi Buds 5 Pro: prezzo e disponibilità

Le nuove Redmi Buds 5 Pro sono già disponibili in esclusiva per il mercato cinese nelle colorazioni: Snow White, Obsidian Black e Ice Porcelain Blue.

Il prezzo suggerito è di 399 yuan (51,59 euro) per la versione base mentre, per acquistare la E-Sport Edition, che include anche un dongle USB-C da collegare a smartphone, tablet o PC per ridurre la latenza, sono necessari 499 yuan (64,52 euro).

Per ora non ci sono informazioni ufficiali sull’arrivo di queste cuffiette in Europa ma, qualora dovesse essere confermato, probabilmente vedremo solo il modello base.