APP

Signal: come utilizzare i messaggi a scomparsa

L’app di messaggistica Signal offre una funzione che WhatsApp non possiede: cosa sono i messaggi a scomparsa e come utilizzarli

Dopo l’annuncio della variazione della policy privacy di WhatsApp sempre più utenti scelgono Signal come app di messaggistica. Tra le funzioni interessanti che questa app offre c’è anche quella chiamata Messaggi a scomparsa: la possibilità di inviare messaggi con un timer di autodistruzione.

Si tratta di una funzionalità efficace per scambiare notizie coi propri contatti e cercare di preservare la propria privacy. Proprio come per i messaggi che si autodistruggono di Telegram, i messaggi a scomparsa di Signal permettono di inserire un timer che parte subito dopo la lettura del testo da parte del destinatario. Al termine del conto alla rovescia, il messaggio viene cancellato e non ne rimane alcuna traccia nella chat. Gli utenti potranno così decidere di attivare l’autodistruzione in un range di tempo che va da 5 secondi fino a 1 settimana, e potranno modificarlo a proprio piacimento eliminando il messaggio prima del tempo oppure disattivando la funzione affinché non vengano cancellati. Ecco come usare la funzione sui dispositivi Android, iOS e nella versione Desktop dell’app di Signal.

Come usare Messaggi a scomparsa di Signal su Android

La procedura per attivare i Messaggi a scomparsa cambia a seconda del device che si sta utilizzando. Chi ha scaricato l’app di Signal per Android dovrà aprire la chat con il proprio contatto, fare tap sui tre puntini in alto a destra e nella finestra pop-up che appena aperta selezionare la voce Messaggi a scomparsa.

L’utente potrà così impostare un timer che va da 5 secondi a una settimana e poi fare tap su OK. Nell’intestazione della chat verrà così visualizzata un’icona a forma di timer e nella schermata apparirà un avviso che indica ai due contatti che la funzione è attiva e quanto tempo hanno prima che il messaggio si autodistrugga.

Se si vuole variare il tempo impostato per il timer di scomparsa, sarà sufficiente aprire le Impostazioni, andare su Messaggi a scomparsa e nella lista degli intervalli disponibili scegliere un altro tempo. Facendo tap su OK, l’avviso della conversazione cambierà annunciando ai contatti il nuovo tempo di scomparsa impostato per i messaggi. In alternativa, si potrà selezionare la voce Spento per disattivare la funzione nella chat.

Come usare Messaggi a scomparsa di Signal su iOS

La procedura da seguire per impostare i Messaggi a scomparsa di Signal sui device iOS è simile a quella per Android. Dopo aver aperto l’app e la schermata delle Impostazioni della chat, bisogna fare tap su Messaggi a scomparsa e attivare la funzione facendo scorrere il pulsante a destra fino a quando non diventa di colore blu. Un cursore permette di impostare il timer da 5 secondi a 1 settimana e per confermare sarà sufficiente fare tap sul simbolo di Indietro in alto a sinistra per tornare alla conversazione. Nella chat verrà visualizzata l’icona di un timer che indica il tempo in cui il messaggio scompaia. L’utente potrà poi variare il tempo di scomparsa o disattivarlo seguendo lo stesso percorso sopra descritto, ma scegliendo un intervallo di tempo differente oppure la voce Spento.

Come usare Messaggi a scomparsa su Signal Desktop

Quando si abilita la funzione dei Messaggi a scomparsa nell’app per Android o iOS, questa rimarrà attiva anche utilizzando la versione per Desktop di Signal. In ogni momento, l’utente potrà impostare da PC il timer di scomparsa andando su Impostazioni della conversazione > Messaggi a scomparsa, scegliendo l’intervallo desiderato. Anche in questo caso nella chat sarà visualizzata l’icona del timer e mostrato il tempo di autodistruzione dei messaggi dopo la lettura, che potrà essere modificato o disattivato accedendo nuovamente alle impostazioni della versione desktop dell’app di messaggistica.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963