stranger things 4 Fonte foto: DANIEL CONSTANTE / Shutterstock.com
TV PLAY

Stranger Things 4 sarà la stagione più spettacolare di sempre

Shawn Levy ha recentemente annunciato con orgoglio una quarta stagione di Stranger Things strepitosa, la migliore di sempre.

Ancora non vi sono date ufficiali per il ritorno su Netflix di Stranger Things che, presumibilmente vedremo in autunno, ma l’hype per questa quarta stagione cresce grazie soprattutto alle ultime dichiarazioni del produttore e degli attori. Sia Shawn Levy che Caleb McLaughlin hanno lasciato intendere che vi saranno grandi sorprese.

Sono milioni gli appassionati di Stranger Things in attesa di conoscere la data di uscita della quarta stagione, ma il fiato rimarrà sospeso ancora per qualche tempo. La serie è un grande successo, il gruppo di ragazzini che negli anni 80, vivono esperienze soprannaturali ha letteralmente catturato l’attenzione di diverse stagioni d’età, mettendo d’accordo tutti. Cresce in questi giorni l’entusiasmo e la curiosità per alcune dichiarazioni mentre la produzione della nuova serie volge alla conclusione.

Le dichiarazioni di Lucas Sinclair 

L’attore che interpreta Lucas Sinclair, Caleb McLaughlin, ha recentemente detto la sua per quanto riguarda la quarta stagione dell’amata serie. Sono bastate poche parole in una recente intervista per far crescere ancora di più l’emozione e l’entusiasmo dei fan.

Lucas ha infatti descritto le trame di questa nuova avventura, come davvero folli: qualcosa d’inimmaginabile. Lui stesso ha mostrato tutta la sua curiosità nel voler presto conoscere la risposta del pubblico. Riflettendo poi ha rivelato come nessuno sappia realmente cosa accadrà durante gli episodi della quarta stagione.

Questo è davvero bizzarro, ma al contempo misterioso. Quali creature e quali situazioni si troverà ad affrontare il gruppetto di ragazzini stavolta?

L’entusiasmo della produzione

Occorre ammettere che a Shawn Levy non mancano l’entusiasmo e l’ottimismo. Per lui Stranger Things 4 sarà di gran lunga la migliore stagione di sempre: ambiziosa e complessa. Shawn ha detto, sebbene le riprese non siano ancora finite, di prevedere un risultato finale a dir poco sorprendente.

La pandemia da Covid 19 ha rallentato tantissimo la produzione e sviluppo della quarta stagione di Stranger Things. Il cast è impegnato da più di un anno e mezzo e solo a breve termineranno le riprese, durate davvero troppo tempo. Prima dell’inizio della pandemia il si è girato in Lituania e poi, sebbene con restrizioni, tutta la troupe si è spostata in Georgia e in Messico. Tre continenti diversi, per un lavoro che promette l’eccellenza.

Shawn è particolarmente soddisfatto dell’aver allargato cosi tanto i confini di Stranger Things, lui stesso non vede l’ora di mostrare la nuova creatura al grande pubblico.

Ancora non si conosce quando avremo il lancio effettivo da parte di Netflix, ma l’eccitazione di Shawn Levy nutre la curiosità di tantissimi fan in attesa, pare infatti che visivamente e narrativamente, questa ultima stagione sia molto più ambiziosa delle tre precedenti.

Shawn Levy nel mezzo della produzione di Stranger Things 4 è riuscito a dedicarsi alla direzione di  Free Guy – Eroe pellicola di cui è regista.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963