Libero
GRAY'S ANATOMY Fonte foto: JOCA_PH / Shutterstock
TV PLAY

Streaming: brutte notizie per Disney+ con pubblicità

Disney+ si unirà presto all'elenco crescente di piattaforme di streaming che offrono un piano supportato dalla pubblicità proposto a un costo minore. Ma gli utenti potrebbero perdere alcune funzionalità

Steve Moser, giornalista americano di MacRumors, ha scavato nel codice Disney+ e ha scoperto che GroupWatch e SharePlay, funzionalità che consentono agli utenti di guardare un film o un programma con amici e familiari, non saranno disponibili nell’abbonamento supportato dalla pubblicità. Il nuovo piano ecnomico, che sarà lanciato negli Stati Uniti il prossimo 8 dicembre avrà un costo di 7,99 dollari al mese. L’abbonamento senza pubblicità salirà a 10,99 dollari/mese e arriverà fino a 19,99 dollari/mese se si aggiungono i pacchetti ESPN e HULU.

Disney+, addio alla visione multi utente

Il piano "scontato" con pubblicità rappresenta un’opportunità significativa per le aziende inserzioniste. Con Disney+, queste saranno in grado di raggiungere un pubblico prezioso come i bambini piccoli, ma anche un pubblico adulto con un buon reddito e pronto a spendere soldi per i prodotti pubblicizzati.

Tuttavia, potrebbe esserci una ragione molto più semplice per cui GroupWatch e SharePlay non verranno resi più disponibili su Disney+. Se gli utenti guardano programmi in paesi diversi, il numero di annunci che possono essere offerti sarà variabile, così come le potenziali normative che regolano la messa in onda di spot pubblicitari.

GroupWatch, infatti, è la funzione di Disney+ che permette a due utenti (entrambi abbonati al servizio) di vedere insieme lo stesso contenuto anche se non si trovano fisicamente nella stessa stanza. SharePlay consente di fare lo stesso, ma tramite una chiamata su Apple FaceTime tramite iPhone, iPad o Apple TV.

Ma se uno spettatore si trova in un paese che consente quattro annunci ogni 60 minuti, mentre il paese dell’altro utente ne consente solo due, il secondo spettatore dovrebbe sedersi di fronte a uno schermo nero mentre l’annuncio del primo utente finisce?

Disney+ Basic: quando arriva in Italia

In Italia non è ancora stata annunciata una data di lancio del pacchetto Disney+ con pubblicità (che dovrebbe chiamarsi Disney+ Basic) ma sicuramente arriverà nel 2023, forse nel primo trimestre. I costi probabilmente rispecchieranno quelli annunciati negli Stati uniti, ovvero 7,99 euro al mese per l’abbonamento economico con pubblicità (e le probabili restrizioni appena citate) e 10,99 euro al mese per l’abbonamento standard, senza alcuna limitazione e senza pubblicità.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963