amazon prime video documentario tiziano ferro Fonte foto: Shutterstock
TV PLAY

Su Amazon Prime Video arriva il film su Tiziano Ferro

Arriva in streaming il documentario dedicato al grande cantante italiano. Esce il 6 novembre su Prime Video in più di 240 Paesi di tutto il mondo. Ecco i dettagli

Tiziano Ferro sbarca su Amazon Prime Video con un documentario che narra la sua intensa esistenza, con le sue verità, difficoltà, ma anche le risalite e i successi. Il docu-film esce il 6 novembre in più di 240 Paesi di tutto il mondo, Italia inclusa naturalmente.

Si intitola semplicemente “Ferro” ed è un’occasione unica per conoscere l’esistenza di uno degli artisti italiani più apprezzati al mondo. Parlerà infatti anche dei momenti neri, come la repressione della sua omosessualità, l’impossibilità di accettarsi, che lo portarono a maturare una dipendenza dall’alcol e pesare centodieci chili. Il percorso di autoconsapevolezza, l’amore, i suoi cari e la musica lo hanno salvato. La forza del documentario è quindi proprio quella di mostrare le luci e le ombre della vita dell’artista. Tiziano Ferro si svelerà sul piccolo schermo in tutte le sue sfumature, naturalmente non mancheranno le clip dedicate ai suoi concerti, che annualmente radunano centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo.

Tiziano Ferro: su Amazon Prime il suo documentario

Il documentario dura circa un’ora e mezzo ed è stato scritto da Federico Giunta in collaborazione col regista Beppe Tufarulo, che già si è contraddistinto nella direzione di tanti spot pubblicitari, ma che con il docu-film “Ferro” dimostra anche la sua vena di storyteller, poiché riesce a trasformare in immagini e fotogrammi la vita intensa di Tiziano Ferro.

La frase finale del film è emblematica per spiegare cosa verrà mostrato al pubblico: “Esiste un lieto fine: non importa come cadi, importa solo come ti rialzi. Se recuperi alla grande la cosa che più ricorderanno di te è come ti sei rialzato“.

E in effetti quella di Tiziano è una vita che insegna a rialzarsi dopo diverse e importanti cadute, da cui tutti possono imparare, non solo i fan.

Le scene più importanti del docu-film di Tiziano Ferro

Scena dopo scena, il pubblico verrà accompagnato in un vero e proprio “percorso di formazione” della persona e dell’artista che noi tutti conosciamo.

Quello di Tiziano è stato un vero e proprio lavoro durato anni per accettare sé stesso. La repressione della sua essenza lo ha portato a maturare una dipendenza dall’alcol e accumulare peso arrivando a non riconoscersi a causa dell’obesità dovuta ai suoi disturbi alimentari.

Tiziano Ferro racconta poi il modo in cui è riuscito a risalire, grazie alla consapevolezza di avere un problema, alla capacità di chiedere aiuto. Narra la partecipazione agli Alcolisti Anonimi, fino all’amore con Victor, con cui si è unito in matrimonio con una cerimonia doppia, in Italia e negli Stati Uniti.

Naturalmente nel documentario c’è anche tanta musica: da Sanremo ai suoi concerti, sono tanti gli attimi che costellano la carriera dell’artista.

Insomma, il documentario “Ferro” è davvero consigliato a tutti, non solo ai fan ed è disponibile a partire dal 6 novembre su Amazon Prime Video.

Amazon Prime Video è un servizio incluso nell’abbonamento Prime di Amazon, quindi è possibile guardare il documentario su Tiziano Ferro attivando gratuitamente l’abbonamento di prova per 30 giorni cliccando qui.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963