Libero
APP

Telegram: tutte le novità dell'update di dicembre

Telegram si aggiorna e con l'update di dicembre introduce diverse novità per canali e storie oltre a nuove funzioni per gli utenti

shutterstock

Telegram ha avviato il rilascio dell’aggiornamento di dicembre. Si tratta di un importante update che segue le tante novità introdotte il mese scorso. Con la nuova versione, già in fase di rilascio, Telegram aggiunge nuove funzionalità a canali e storie e avvia il rilascio della trascrizione vocale delle note vocali per tutti gli utenti.

Le novità di Telegram per storie e canali

Una delle principali novità dell’aggiornamento di dicembre riguarda i canali. Gli utenti che ora si iscrivono a un canale pubblico riceveranno dei consigli relativi ad altri canali pubblici simili (considerando l’argomento) a cui iscriversi. Da notare, inoltre, che dal profilo di un canale è ora possibile accedere alla sezione Canali simili per ottenere suggerimenti su altri canali da seguire. Novità in arrivo anche per le storie. Gli utenti possono ora ripubblicare le storie di amici e dei canali preferiti sulla propria pagina.

È anche possibile aggiungere contenuti come testi, audio e commenti video. Per condividere una storia basta premere la freccia di condivisione e poi selezionare Ripubblica storia. Quando si pubblica una storia, inoltre, è possibile aggiungere un videomessaggio (che può essere ridimensionato o spostato, andando anche a selezionare il fotogramma in cui farlo partire oltre che la posizione del video).

Anche le storie ripubblicate consentono il ricorso ai videomessaggi. Per i canali che possono pubblicare storie, inoltre, c’è ora la possibilità di visualizzare statistiche delle visualizzazioni delle storie, delle condivisioni e delle reazioni andando in Info del canale > Modifica > Statistiche e potenziamenti. Per gli amministratori dei canali c’è la possibilità di aggiungere nuove reazioni o rimuovere emoji specifiche. Oltre alle reazioni standard, è possibile aggiungere 1 reazione personalizzata per ogni livello del canale. Tra le statistiche del canale, inoltre, sono ora incluse anche informazioni sulle reazioni.

Le altre novità

Da segnalare anche novità per gli utenti Premium che possono personalizzare ulteriormente il proprio profilo, andando a utilizzare nuovi strumenti per rendere unica la propria pagina. Chi ha l’abbonamento Premium, inoltre, può impostare uno sfondo personalizzato alla chat che sarà visualizzato anche all’utente a cui si inviano i messaggi. Molto interessante è anche l’estensione a tutti gli utenti della possibilità di trascrivere i messaggi vocali e i video messaggi. Questa funzione, già disponibile per gli utenti Premium, è ora accessibile a tutti ma con 2 trascrizioni a settimana.

Tra le novità dell’ultimo aggiornamento di Telegram c’è la capacità dell’app di riconoscere il codice di programmazione. Gli utenti che hanno la necessità di inviare una porzione di codice tramite l’app possono usare una sintassi specifica (“`formattazione codice“`) e Telegram metterà in evidenza il tipo di codice utilizzato. Da segnalare anche una nuova animazione dei messaggi eliminati su iOS (chiamata “effetto Thanos” per ricordare lo schiocco del villain degli Avengers)