smartphone whatsapp Fonte foto: Anton Garin / Shutterstock.com
APP

WhatsApp, novità per lo Stato. E arriva anche il QR Code

WhatsApp sta lavorando su due nuove funzionalità: un tasto per condividere gli Stati su Facebook e il QR Code per inviare il proprio profilo. Come funzionano

24 Maggio 2019 - Due piacevoli novità per gli utenti WhatsApp: sulla versione beta sono apparse delle nuove funzionalità che permettono di condividere anche su Facebook le immagini pubblicate nella sezione Stato e il codice QR Code per inviare velocemente il proprio contatto WhatsApp a nuovi colleghi di lavoro o amici.

Le due novità sono state annunciate da WABetaInfo, canale Twitter sempre molto informato sulle ultime novità presenti nell’applicazione. Come accade ogni volta che gli sviluppatori realizzano un nuovo strumento, le due funzionalità sono state rilasciate prima nella versione beta per effettuare tutti i test. Solo in un secondo momento verranno portate anche nella versione ufficiale. In questo periodo gli sviluppatori di WhatsApp sono molto attivi: oltre al tasto per condividere le immagini dello Stato nelle Storie di Facebook e il QR Code, sono al lavoro per rilasciare il prima possibile la modalità notte, che trasformerà per sempre i colori dell’applicazione. Il verde e il bianco, lasceranno il posto al nero. Ecco tutte le ultime novità su WhatsApp.

WhatsApp, come condividere lo Stato nelle Storie WhatsApp

Tra le nuove funzionalità in arrivo, il nuovo tasto per condividere le immagini a scomparse pubblicate nello Stato all’interno delle Storie Facebook è sicuramente il più interessante. Non tanto per la funzionalità in sé, ma per il valore che ha. Infatti, si tratta di un ulteriore passo verso la convergenza in un unico ambiente di Facebook Messenger, WhatsApp e Instagram. Mark Zuckerberg lo ha annunciato pochi mesi fa: in futuro utilizzeremo solamente un’applicazione per inviare messaggi ai nostri amici, su qualsiasi piattaforma essi utilizzino.

Il nuovo strumento è molto semplice da utilizzare. Dopo aver pubblicato un’immagine nello Stato, basterà premere sulla voce “Aggiungi alle Storie Facebook” per condividere la foto anche sul social network. Per poter utilizzare la funzionalità, logicamente, è necessario avere un account su Facebook.

Arriva il QR Code su WhatsApp

L’altra novità riguarda la possibilità di creare un QR Code per il proprio profilo WhatsApp, in modo da condividere velocemente il numero di telefono con persone che non hanno il proprio contatto. Si tratta di una funzionalità nata su Snapchat e che si è diffusa rapidamente nel mondo delle applicazioni social. WhatsApp è l’unica app di un certo peso ancora a non avere questo strumento. Il QR Code verrà inserito all’interno della sezione Profilo e basterà un solo tocco sullo schermo per crearlo.