icone di whatsapp e telegram Fonte foto: AlexandraPopova / Shutterstock.com
HOW TO

WhatsApp vs Telegram: come inviare file di grandi dimensioni

WhatsApp e Telegram permettono di inviare documenti pesanti ai propri amici e colleghi di lavoro tramite l'applicazione: ecco come fare

17 Settembre 2019 - Se hai bisogno di inviare file di grandi dimensioni ad uno, o più, dei tuoi contatti molto probabilmente la tua prima scelta è inviargli un’e-mail. Il problema delle e-mail, però, è la dimensione massima degli allegati, che molto spesso non è poi così grande: di solito non si va oltre i 25MB.

Naturalmente non tutte le caselle email sono uguali e hanno questi limiti: Libero Mail, ad esempio, offre il servizio JumboMail grazie al quale possiamo inviare allegati fino a 2GB di dimensioni. Il destinatario riceverà un comodo link dal quale potrà scaricare il file. Un’alternativa più informale, da utilizzare per inviare documenti ai propri amici è rappresentata da due applicazioni molto famose: WhatsApp e Telegram. Tra le tante funzionalità presenti all’interno delle due applicazioni c’è anche la possibilità di inviare documenti di grandi dimensioni. Funzionalità che, però, rispetto a JumboMail ha alcuni limiti importanti.

Come inviare file di grandi dimensioni con WhatsApp

WhatsApp è di sicuro l’app di messaggistica più diffusa al mondo. Inviare file con WhatsApp è abbastanza semplice: basta fare tap sull’icona a forma di graffetta e scegliere l’opzione “Documento“. Poi dovremo fare tap su “Sfoglia altri documenti” e andare a cercare il file giusto che vogliamo inviare al destinatario. C’è, però, un grosso limite: la dimensione massima dei file che si possono inviare su WhatsApp è pari a 100 MB. Molto, ma non tantissimo. Possiamo sapere se il messaggio contenente l’allegato è stato visualizzato, ma non sapremo mai se il file è stato effettivamente scaricato.

Come inviare file di grandi dimensioni con Telegram

Anche Telegram, il principale concorrente di WhatsApp quando parliamo di app per la messaggistica, può essere usato per inviare file di grandi dimensioni. Anche in questo caso dobbiamo toccare l’icona con la graffetta e poi scegliere “File“. Si aprirà un comodo file manager dal quale potremo scegliere il documento da inviare. Le dimensioni massime dei file che possiamo inviare con Telegram sono inferiori rispetto a quanto offre JumboMail, ma almeno sono accettabili: 1,5 GB. Anche con Telegram, però, non possiamo avere la certezza che il file sia stato scaricato dal destinatario.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963